Pensi di sapere a cosa servono i due trattini in corrispondenza delle lettere "F" e "J"? - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Pensi di sapere a cosa servono i due…
Intelligenti e riuscitissime: ecco alcune pubblicità che difficilmente dimenticherete Sulla casa di una famiglia in vacanza appaiono delle scritte razziste: la risposta dei vicini è emozionante

Pensi di sapere a cosa servono i due trattini in corrispondenza delle lettere "F" e "J"?

193.718
Advertisement

Alcune cose ci sfuggono di mano, altre dagli occhi! Avete presente quegli oggetti che avete quotidianamente sotto lo sguardo ma di cui non avete mai notato alcune particolarità? Eclatante è il caso del mestolo della pasta ad esempio, con il buco al centro per misurare una quantità di pasta perfetta per una persona. Ne eravate a conoscenza? 

Casi simili ce ne sono davvero tanti, uno lo avete probabilmente in questo momento sotto gli occhi. Osservate la tastiera del vostro computer, sapete a cosa servono quei due trattini in rilievo in corrispondenza dei tasti "F" e "J"?

Esiste una varietà incredibile di tastiere, ma tutte sono accomunate da un dettaglio...

La presenza di due trattini in rilievo sulle lettere "F" e "J". A cosa servono?

Advertisement

Si deve tornare indietro di 15 anni per trovare una tastiera sprovvista di questi due trattini misteriosi.

immagine: Overclock

La loro funzione è quella di indicare la posizione corretta delle mani da assumere quando si lavora al PC: prima di iniziare a scrivere gli indici dovrebbero essere poggiati sui trattini!

immagine: The Sun

Molti usano esclusivamente due dita per premere le lettere sulla tastiera, solitamente gli indici o i medi, ma questo metodo non sarebbe corretto per un dattilografo: infatti il modo giusto di scrivere è quello di premere i tasti con il dito corrispondente: tutte le cinque dita sono impegnate nella scrittura!

La parte centrale della tastiera è assegnata agli indici di entrambe le mani, quella immediatamente più esterna ai medi e così via, fino ad arrivare al mignolo che dovrebbe pigiare la "A" e i caratteri speciali "ò" e "à".

Solo in questo modo la scrittura sulla tastiera risulta più facile e veloce! Fateci caso, molti professionisti della dattilografia usano questa posizione.

immagine: Aunty Acid

Se scrivete molto al Pc imparate ad usare questa tecnica: all'inizio sembrerà innaturale usare tutte le cinque dita ma presto ne trarrete beneficio.

Ecco un video in cui è spiegato il giusto modo di posizionare le dita sulla tastiera.

Guarda il Video:

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie