Un insegnante chiede ai genitori di smettere di fare queste 3 cose: il suo appello fa il giro del mondo - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un insegnante chiede ai genitori di…
Una pecora fugge dal gregge: la trovano dopo ben 5 anni con 40 chili di lana addosso 25 scatti impietosi che gli amanti degli animali troveranno comunque ADORABILI

Un insegnante chiede ai genitori di smettere di fare queste 3 cose: il suo appello fa il giro del mondo

04 Giugno 2016 • di Silvia Ricciardi
32.811
Advertisement

Jonas Harrysson fa l'insegnante da oltre 16 anni, ma negli ultimi 5 ha notato un'attitudine sbagliata dei suoi studenti a cui ha tentato di porre fine con ogni mezzo, dall'elogio al premio, ma nulla è servito, finendo per comprendere che il problema può essere risolto solo in un luogo... a casa!

Jonas ha così postato su Facebook 3 regole che i genitori dei bambini devono assolutamente rispettare e questo post ha fatto il giro del mondo, fino ad arrivare nelle nostre mani! Volete sapere di cosa si tratta? Ecco una brevissima gallery per scoprirlo!

Regola n.1

"Per i bambini è molto difficile annoiarsi! Hanno sempre bisogno di fare qualcosa. Per favore, smettetela di viziarli! Non è pericoloso per loro se qualche volta finiscono per annoiarsi!"

Regola n.2

"Ho fatto la conoscenza di molti genitori che si dicono orgogliosi del fatto che i loro bambini sappiano leggere e contare prima di iniziare la scuola. Mi dispiace dirvelo, ma è fin troppo facile insegnar loro a leggere e a contare, piuttosto insegnate a giocare, ad essere dei buoni amici per gli altri e a condividere ciò che possiedono".

Advertisement

Regola n.3

"Il terzo punto è che molti bambini trovano difficile mostrare gratitudine sia verso gli altri bambini sia verso gli adulti. Mi sento sempre rispondere Posso averne un altro po'? oppure Tutto qua, non ce ne dai un altro? Che fine hanno fatto le magiche parole Per favore e Grazie?"

Jonas Harrysson rivolge il suo appello ai genitori di tutto il mondo: li invita ad insegnare ai loro figli ad accettare la noia, imparare a condividere e a mostrare gratitudine: solo dopo queste 3 regole potranno insegnare loro a leggere e a contare!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie