Nel Nordamerica si trovano decine di alberi ricurvi: ecco chi li ha creati e soprattutto perché - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Nel Nordamerica si trovano decine di…
Nella stanza non c'era spazio per il letto e la scrivania: ecco come risolve il problema Queste curiose fotografie ci raccontano gli ultimi 100 anni in maniera decisamente originale

Nel Nordamerica si trovano decine di alberi ricurvi: ecco chi li ha creati e soprattutto perché

23 Maggio 2016 • di Anna Brunelli
8.393
Advertisement

La cultura dei Nativi Americani è piena di fascino e misteri. Ad esempio, all'epoca, tutta l'America del Nord era costellata da alberi caratterizzati da una strana, innaturale forma ricurva. Si trattava di alberi modellati dai Nativi Americani stessi, allo scopo di comunicare e scambiarsi informazioni.

Si chiamano Marker Trees e, poiché stavano scomparendo a causa del disboscamento, l'artista Dennis Downes si è occupato di rintracciarli e attivarsi per la loro preservazione.

I Marker Trees sono alberi dalla particolare forma ricurva

Ma non si tratta di un misterioso fenomeno naturale...

Advertisement

Sono stati i Nativi Americani a modellarli in quel modo

Gli Indiani d'America, infatti, vivevano in simbiosi con la Natura e vi si affidavano per scambiarsi messaggi, informazioni e per orientarsi

Gli alberi erano così modellati per crescere in una specifica direzione

Advertisement

Potevano stare a segnalare un percorso sicuro, fonti di cibo e acqua...

Oppure la presenza di piante medicinali

Advertisement

O di siti sacri e cerimoniali

Senza i Marker Trees sarebbe stato difficile per le tribù di Nativi orientarsi nella natura selvaggia

Advertisement

Gli alberi più adatti alla marcatura erano gli aceri, le querce e gli olmi

La loro presenza è documentata fin dal 1800

Purtroppo la maggior parte dei Marker Trees è scomparsa, a causa del disboscamento

Ecco perché il lavoro dell'artista Dennis Downes, che si è impegnato a segnalarli e proteggerli, è così importante

Downes ha fondato un'associazione chiamata Great Lakes Trail Marker Tree Society, allo scopo di preservare i Marker Trees rimasti, rappresentanti di un vero e proprio tesoro nazionale.

Tags: CulturaliStoria
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie