Le dicono che il suo anello di fidanzamento è troppo piccolo: con questa risposta zittisce tutti - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le dicono che il suo anello di fidanzamento…
Raccolgono il miele a mani nude ad altezze vertiginose: ecco le immagini di questo rituale antichissimo Si usano nei cantieri ma sono ottimi anche per arredare: ecco 14 usi dei blocchi di cemento

Le dicono che il suo anello di fidanzamento è troppo piccolo: con questa risposta zittisce tutti

8.149
Advertisement

Ci sono donne che sognano di ricevere e sfoggiare il fatidico anello nella forma di un grosso, opulento, costoso diamante. Rachel Pederson non è una di loro. Dopo vari incoraggiamenti a passare ad un anello più prezioso o indossarne uno più grande e vistoso nelle occasioni sociali, come simbolo del proprio successo, Rachel si è ribellata in un post su Facebook, diventato in poco tempo virale.

via: Facebook

Tra Rachel e suo marito è stato amore a prima vista, ma non potendo permettersi un anello eccessivamente prezioso, il ragazzo le ha proposto di sposarla offrendole un anello con un piccolo diamante.

A Rachel è stato domandato spesso perché non lo sostituisse con uno più grande, da ostentare come simbolo del proprio matrimonio felice. Ma la ragazza non ne ha mai voluto sapere e, all'ennesima domanda, ha risposto con un post su Facebook.

Advertisement

"Si, lo so che il mio anello è piccolo.

Amici e famigliari mi chiedono spesso perché non l'ho cambiato con uno più grande... Dopo tutto, dicono, rappresenta il nostro successo. Una persona mi ha suggerito di sostituirlo con uno più grande per gli eventi, così le persone non avrebbero pensato che non ho successo.

Ma aspettate... Da quando la misura di un anello è indice di successo?!

Per me rappresenta TROPPO di più.

Il mio anello rappresenta la storia del nostro folle amore... Mi ricorda quando io e mio marito ci siamo incontrati e il nostro colpo di fulmine.

All'epoca lui era un lavavetri ed io una mamma single.

Dopo solo una settimana ci siamo promessi amore eterno.

Non smettevamo di sognare il nostro futuro insieme, così emozionati all'idea di avere un bambino, comprare una casa, addormentarci insieme tutte le notti.

Non ne potevamo più di aspettare. E non lo abbiamo fatto.

Ci siamo sposati dopo 13 giorni. Non ci pensavo proprio all'anello fino a quando mio marito mi ha sorpreso prima della cerimonia. Aveva speso i suoi risparmi per regalarmi un piccolo simbolo del suo amore.

E dico piccolo solo perché lo paragono al nostro grande amore, che dura ancora, dopo anni di matrimonio.

Ecco, miei cari amici, cos'è il successo per me."

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie