Ecco come smascherare un profumo falso... 6 indizi che ci salvano da una truffa - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco come smascherare un profumo falso...…
25 fotografie catturano istanti spettacolari... che quasi NESSUNO avrebbe notato Era molto vecchio e il suo destino sembrava segnato... ma i miracoli accadono davvero!

Ecco come smascherare un profumo falso... 6 indizi che ci salvano da una truffa

117.044
Advertisement

Quando ci si imbatte in un oggetto il cui prezzo è molto più vantaggioso degli altri che si trovano in giro, bisogna sempre chiedersi il perché.

Nel caso dei profumi spesso si tratterà di un falso, di una imitazione, anche se sarà difficile trovare delle differenze con l'originale almeno se ci si limita a confrontare l'aspetto della confezione.

Ma le diversità ci sono, anche sulla scatola, sebbene il nostro occhio non riesca a coglierle. Ecco 6 trucchi per distinguere un profumo vero da uno contraffatto...

1. Il Cellophane

Nelle contraffazioni più superficiali, per individuare un falso è sufficiente guardare la confezione. Quelle originali sono tutte incartate con uno strato di cellophane abbastanza spesso, piegato alla perfezione in modo da aderire completamente alla scatola.

Nei modelli di imitazione invece può essere assente, oppure essere molto fino e staccato eccessivamente dalla scatola. 

 

Advertisement

2. Occhio alle scritte

Un cavillo a cui attingono molti contraffattori è quello di modificare il nome della marca, in modo da non renderlo visibile alla maggior parte delle persone: una lettera aggiunta, cambiata o eliminata spesso non viene notata dall'occhio che, per naturali meccanismi, legge velocemente la frase saltando dalla prima all'ultima lettera. 

Leggete tutte le scritte esistenti sulla confezione e valutate se sono coerenti con il prodotto: ad esempio se il profumo è di una marca francese, non troverete stampata la parola "profumo" ma "parfum".

3. L'etichettatura ed altri segni

Un prodotto originale ha sempre indicata sulla scatola la data di scadenza, il paese di fabbricazione, la composizione e i millilitri di fragranza che vi sono all'interno. 

Vi sono delle applicazioni per smartphone in grado di decifrare i codici a barre: leggete quello che trovate stampato sulla confezione e verificate che corrisponda effettivamente ad un luogo di produzione.

Questa non è una prova sufficiente a stabilire che un prodotto non è imitato, in quanto sono stati riprodotti molti codici a barre anche illegalmente. 

Su un prodotto contraffatto mancheranno alcuni dati importanti: il numero di lotto e il codice di rintracciabilità, e la scrittura degli ingredienti non sarà completa. 

Advertisement

4. Protezione per la fiala

La fiala contenente il profumo, all'interno della scatola, deve essere adeguatamente protetta dagli urti che potrebbero romperla.

Le confezioni di prodotti originali hanno all'interno una struttura pieghevole in cartone che assicura l'integrità del prodotto. È difficile che le imitazioni abbiano questo accessorio. 

5. Osservare la bottiglia

Le fragranze devono essere conservate in piccole bottiglie di vetro che non deteriorino in nessun modo il prodotto. Il pezzo di vetro con cui sono fatte è un pezzo unico, non ci sono linee di giunzione all'interno delle quali potrebbe infiltrarsi aria e favorire la formazione di muffe.

La superficie della bottiglia è liscia e il suo peso è considerevole. La fragranza all'interno è trasparente e limpida. Il colore è un importante dato perché difficile da imitare.

Confrontate l'articolo che state per comprare con uno della cui autenticità siete certi oppure guardando su internet. Il colore del liquido deve essere esattamente lo stesso. 

Advertisement

6. Le simmetrie

La cura ai dettagli non è lasciata al caso in prodotti originali e costosi. In questo modo è difficile che il logo della marca si trovi spostato rispetto all'asse di simmetria della bottiglia intera.

Fate caso a questi piccoli particolari e verificate che tutto si trovi al posto giusto! 

Tags: TrucchiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie