9 rimedi "della nonna" che sono stati approvati anche dalla scienza - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
9 rimedi "della nonna" che sono stati…
Esistono molti modi per cucinare le PATATE, ma nessuno è semplice e squisito come questo! Ti innamorerai di questi 22 luoghi: sono tra i più strani e belli del pianeta

9 rimedi "della nonna" che sono stati approvati anche dalla scienza

13 Gennaio 2016 • di Marco Renzi
5.870
Advertisement

I rimedi della nonna ci hanno salvato da situazioni di malessere in molte occasioni. Provate a pensare a come avreste potuto sopportare il dolore di una testata senza una fetta di carne congelata sulla fronte, o una spina del pesce ingoiata se la nonna non fosse arrivata con la mollica del pane, rassicurandoci che in pochi minuti il fastidio sarebbe scomparso.

Ebbene oggi anche la scienza è arrivata ad affermare l'efficacia di questi rimedi casalinghi, in alcuni casi riuscendo a dare delle spiegazioni ben precise!

via: Dead Bees

I gargarismi con acqua prevengono le infezioni alle vie respiratorie superiori.

immagine: Torange

Nei periodi freddi dell'anno è bene fare un paio di volte al giorno dei gargarismi con l'acqua corrente.

In questo modo le vie respiratorie superiori, il naso, la faringe e la laringe, vengono pulite evitando la formazioni di infezioni e irritazioni. Uno studio scientifico effettuato su 400 volontari, ha effettivamente constatato che chi eseguiva gargarismi aveva meno probabilità di incorrere in problemi delle vie aeree superiori.

Lo zenzero calma la nausea.

immagine: Pixabay

Se al solo suono della parola 'viaggio' avete già la nausea pensando alle ore che trascorrerete in aereo, in nave o in macchina, munitevi di caramelle allo zenzero.

È stato osservato che un solo grammo di questa radice miracolosa è in grado di calmare stati di nausea e vertigini, anche quelle indotte da chemioterapia. 

Advertisement

Il brodo di pollo per guarire dal raffreddore.

immagine: Pixabay

Se non lo avete mai provato, al primo raffreddore preparatevi un brodo di pollo e vi sentirete subito meglio.

Lo hanno sperimentato anche i ricercatori, i quali hanno confermato il suo effetto benefico, sebbene non siano ancora chiare le motivazioni scientifiche. Si pensa che abbia un effetto anti infiammatorio che riduce il gonfiore e l'arrossamento delle mucose del naso

Le orecchie si disinfettano con aceto e alcol.

immagine: Flickr

Nuotare regolarmente in piscina è un ottimo esercizio sia per il fisico che per la mente.

Tuttavia l'acqua può essere contaminata da funghi e batteri che provocano fastidiose infezioni nelle orecchie. Per evitarlo basta mescolare in parti uguali aceto di vino bianco e alcol, applicare qualche goccia in entrambe le orecchie e lasciare defluire. Questa pratica è raccomandata anche dai medici.

Le mele e le carote sono ottime per la salute dei denti.

immagine: Flickr

Sono alimenti che non dovrebbero mai mancare nella dieta, sopratutto perché hanno un effetto miracoloso sui denti.

Molte persone soffrono di malattie dei denti, disturbi e carie. Come in altri casi la prevenzione è fondamentale, ed un gesto semplice come quello di masticare una carota fresca e croccante, permette di pulire il cavo orale. Le mele e le fragole inoltre, contengono acido malico che li sbianca. 

Advertisement

Per la tosse, soprattutto nei bambini, il miele è quello che ci vuole.

immagine: Flickr

Il miele è una vera e propria medicina per curare la tosse nei bambini.

Uno studio del 2012 ha mostrato che dopo aver assunto una dose pari a 10 grammi di miele prima di andare a dormire, i bambini mostravano meno sintomi e avevano inoltre un sonno più profondo. Sebbene non rientra nelle nostre abitudini alimentari, un cucchiaino di miele al giorno rafforza le difese immunitarie e ci prepara a combattere contro i malanni dell'inverno. 

Il ghiaccio allevia il dolore del mal di testa.

immagine: Mobil Music

Applicando del ghiaccio sulla testa e sulla parte posteriore del collo, il dolore del mal di testa e dell'emicrania viene alleviato.

Lo hanno confermato alcuni studiosi che hanno condotto uno studio su 50 persone affette da questo tipo di disturbi. Si è visto che mantenendo una sacca di ghiaccio per 30 minuti fin dall'inizio del manifestarsi del dolore, questo diminuiva notevolmente. 

Advertisement

Per eliminare i cattivi odori dai piedi, la vodka.

immagine: Pixabay

L'odore sgradevole dei piedi deriva dalla presenza di batteri e funghi che in minima parte si formano normalmente se si indossano per lunghi periodi scarpe non traspiranti.

La pulizia dei piedi è molto importante in quanto può causare seri problemi, oltre ad essere un disagio per la persona. Se soffrite di questo fastidioso problema, alla sera, imbevete un asciugamano con della vodka: contiene alcol che agisce da antisettico ed elimina l'umidità che fa prolificare gli agenti responsabili dell'odore

Il nastro adesivo che maschera e cura le verruche.

immagine: Wikipedia

Le verruche sono molto fastidiose oltre ad essere molto antiestetiche. Per eliminarle esistono metodi piuttosto dolorosi, come la crioterapia, in cui viene usato l'azoto liquido a bassa temperatura che ha lo stesso effetto del fuoco, o la rimozione laser.

La nonna però diceva di applicare del nastro adesivo sulle verruche, ed aveva ragione! Uno studio afferma che questo rimedio ha addirittura una percentuale di successo maggiore delle terapie citate prima.

Basta applicare il nastro isolante attorno alla verruca e lasciarlo per una settimana: trascorso questo tempo, terminare la rimozione con una pietra pomice; ripetere il tutto fino a quando non sarà sparita. Visto che l'alternativa è farsi bruciare il piede con l'azoto liquido... vale la pena provare!

Tags: UtiliFai da teSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie