Le nuvole non sono tutte uguali: ecco alcuni tipi che solo i più fortunati vedranno dal vivo - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le nuvole non sono tutte uguali: ecco…
Queste foto dimostrano che un cane ti amerà sempre, a prescindere da quanti soldi tu abbia Ecco cosa vuol dire lavorare in un asilo nido per panda

Le nuvole non sono tutte uguali: ecco alcuni tipi che solo i più fortunati vedranno dal vivo

5.397
Advertisement

Succede spesso, soprattutto quando ci stiamo godendo una splendida giornata, di osservare incantati la bellezza pura del cielo, i colori pazzeschi del tramonto o la forma complessa che possono assumere le nuvole.

E chi noi, da bambino, non si è divertito a vedere nelle nuvole delle figure?

A scuola ci hanno insegnato che le nubi sono composte da microscopiche particelle di acqua condensata e cristalli di ghiaccio, sospese nell'atmosfera. Ma forse non tutti sanno che ci sono vari tipi di nuvole, che presentano un aspetto o un altro in base alla natura, grandezza, numero e distribuzione delle particelle che le costituiscono.

Lenticolari

immagine: wikimedia

Le nubi lenticolari hanno una forma particolarissima, simile a come immaginiamo un disco volante alieno. Si formano prevalentemente vicino a catene montuose, in alta quota e isolate dalle altre nuvole.

immagine: nasa
Advertisement

Tubolari

immagine: nasa

Se avete avuto la possibilità di vederle, siete stati fortunati, poiché sono estremamente rare. Possono formarsi in zone costiere in caso di temporali.

immagine: gryelisenyland

Cumulonimbus Incus

immagine: wikimedia

Chiamate così per la caratteristica forma ad incudine (incus).

Advertisement

Rossastre

immagine: wikimedia

Non siamo di fronte a un fenomeno strano, ma sicuramente bello. Il ruolo fondamentale lo gioca il Sole, che trasforma le nuvole bianche tingendole di arancio, rosso, rosa. Il fenomeno è noto come iridescenza.

Undulatus Asperatus

immagine: wikimedia

Chiamata più semplicemente asperatus, è un'altra formazione abbastanza rara e scoperta in tempi recenti. Vortici turbolenti ondeggianti, in grado di trasformare il cielo in una vera e propria pittura.

Advertisement
immagine: wikimedia

Nubi di Kelvin­-Helmholtz

Queste "onde celesti" sono estremamente difficili da vedere e sono frutto di instabilità fluidodinamica, ovvero discontinuità del vento o della corrente. Il risultato sono forme spettacolari e minacciose, ma che paradossalmente non sono associate a fenomeni precipitativi.

Advertisement

Nottilucenti o Polari Mesoferiche

immagine: wikimedia

Solitamente visibili durante il crepuscolo inoltrato e con maggior frequenza nei mesi estivi, si trovano negli strati superiori dell'atmosfera.

immagine: wikimedia

Skypunch

immagine: wikimedia

Rarissimo fenomeno meteorologico che si presenta come un'ampia apertura circolare, simile a un foro all'interno della nuvola, che si forma quando la temperatura al suo interno scende al di sotto del punto di congelamento, ma l'acqua non è ancora congelata.

immagine: wikimedia

Mammatus

immagine: wikimedia

Speciale nuvola temporalesca, che si forma quando avvengono due processi simultanei: intense correnti ascensionali unite ad un alto tasso di umidità.

immagine: wikimedia

Morning Glory

immagine: wikimedia

Chiamato così perché si sviluppa all'alba, si tratta di un evento meteorologico insolito. Il luogo più soggetto al mondo per la formazione di questo tipo di nuvole è il Nord dell'Australia. Queste nubi possono raggiungere fino a 100 km di lunghezza e muoversi ad una velocità di 60 km/h.

immagine: wikimedia

Pileus

immagine: wikimedia

Pileus (termine latino per “cappello”), è una piccola nube orizzontale che può apparire al di sopra di un cumulo di nuvole, dandogli un aspetto “incappucciato”. Tende a cambiare forma rapidamente ed è solitamente associata a condizioni di maltempo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie