La perfezione mortale di una pianta carnivora nelle fotografie mozzafiato di Joni Niemelä - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La perfezione mortale di una pianta…
Con 13 anni di lavoro ininterrotto un uomo trasforma una siepe in un enorme dragone Ogni anno la raccolta della lavanda regala uno spettacolo ipnotico tra natura e artificio

La perfezione mortale di una pianta carnivora nelle fotografie mozzafiato di Joni Niemelä

24 Agosto 2015 • di Marco Renzi
3.180
Advertisement

In natura accade spesso che gli esseri viventi più appariscenti nascondano sorprese "mortali", e che la loro bellezza sia proprio l'esca con cui attraggono le loro prede. Anche la Drosera, una pianta carnivora diffusa in Australia, Africa e Sud America, nasconde una trappola fatale dietro i suoi colori brillanti e la sua struttura armoniosa.

Proprio questa caratteristica ambivalente ha affascinato e quasi ossessionato il fotografo Joni Niemelä, che si è armato di attrezzatura fotografica macro per catturare la crudele perfezione di questa pianta. Sulle sue estremità una finta rugiada attende le vittime ignare, che una volta toccato il siero non riescono più a liberarsene.

Lasciatevi guidare dalle inquadrature affascinanti e dalle ardite sfocature alla scoperta di questo essere vivente che sembra uscito dal contesto visionario di un film di fantascienza.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Tags: NaturaFotografia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie