Brad Pitt è stato "beccato" a scaricare e a distribuire beni di prima necessità in un quartiere povero - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Brad Pitt è stato "beccato" a scaricare…
19 persone che hanno risolto i loro problemi con trovate di bricolage ai limiti dell'assurdo Google vuole rimpiazzare il classico percorso universitario con una

Brad Pitt è stato "beccato" a scaricare e a distribuire beni di prima necessità in un quartiere povero

21 Novembre 2020 • di Claudia Melucci
4.722
Advertisement

Sono molti i divi di Hollywood che si sono dati al filantropismo e hanno scelto di mettere al servizio delle comunità e spesso del mondo intero – sostenendo ad esempio cause ambientali – una parte dei propri guadagni. Alcuni hanno ricevuto un ritorno in popolarità dal momento che si sono fatti vedere in rifugi per animali o orfanotrofi ed è difficile dire quanto questo ritorno sia involontario o studiato a tavolino. 

Alcuni personaggi famosi, però, si "sporcano" veramente le mani nel cercare di fare la loro parte ed aiutare chi non ha molte risorse economiche, redimendosi in parte dalla possibilità che lo possano fare solo per un altro momento di celebrità. 

Recentemente, Brad Pitt è stato "beccato" a distribuire beni di prima necessità in un quartiere povero di Los Angeles: solo l'ultima di una serie di azioni benefiche, per la maggior parte rimaste dell'anonimato, delle quali l'attore hollywoodiano può vantarsi – anche se non lo ha mai fatto. 

Ray Ban scuri, jeans e camicia a quadri: uno stile tipicamente americano per non dare troppo nell'occhio.

A giudicare dagli indumenti e dal carico di lavoro che ha portato a termine in quella giornata, nessuno avrebbe sospettato che tra i volontari ci fosse uno dei più famosi e talentuosi attori di Hollywood degli ultimi decenni.

Ma probabilmente il fascino lo ha ancora una volta tradito e ben presto qualcuno si è accorto che non si trattava di un operaio sconosciuto, ma di Brad Pitt. Le foto si riferiscono alla giornata in cui sono stati distribuiti beni di prima necessità nel quartiere povero di Watts, a Los Angeles. 

Brad Pitt, dapprima in incognito, si è poi lasciato andare alla cordialità con tutti i presenti volontari e le persone destinatarie dei pacchi. Non è una novità per Brad Pitt prestarsi ad azioni umanitarie, molte delle quali sono rimaste nell'anonimato, spegnendo le critiche di chi sostiene che dietro il filantropismo dei VIP ci sia sempre un ritorno vantaggioso per la propria popolarità. 

Advertisement

A detta di chi ha avuto più volte a che fare con l'attore per portare a termine progetti e campagne umanitarie, non è assolutamente il suo caso: umiltà e altruismo sono valori che fanno del divo del cinema un uomo rispettoso e ben consapevole di quello che accade fuori dal set cinematografico.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie