26 diavoli della Tasmania sono stati liberati in Australia: è la prima volta da almeno 3000 anni nel continente - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
26 diavoli della Tasmania sono stati…
15 persone che hanno visto volti dalle espressioni più impensabili dove meno se lo aspettavano 17 lavori eseguiti così male che meriterebbero un premio per la loro assurdità

26 diavoli della Tasmania sono stati liberati in Australia: è la prima volta da almeno 3000 anni nel continente

06 Ottobre 2020 • di Simone Fabriziani
1.982
Advertisement

Erano circa 3000 anni che i diavoli della Tasmania non mettevano piede nel continente australiano e adesso, grazie allo sforzo pluri-decennale di Aussie Ark e di altre associazioni per la preservazione degli animali, 26 esemplari di questo straordinario esemplare originario dell'isola della Tasmania sono stati liberati presso un santuario animale a Barrington Tops, a nord di Sydney, la città più popolosa del continente australiano.

via: CNN

Dopo ben 16 anni di lavoro, inclusa la creazione del più grande programma di allevamento di diavoli della Tasmania nell'Australia continentale, Aussie Ark ha confermato che nel mese di luglio e settembre 2020,  26 esemplari di diavolo della Tasmania sono stati i primi di questa specie marsupiale a toccare la terraferma del continente australiano da almeno 3000 anni. 

Si stima difatti che meno di 25.000 diavoli della Tasmania vivano ancora allo stato brado, rispetto ai 150.000 prima che una misteriosissima forma di tumore facciale colpisse per la prima volta questi animali a partire dalla metà degli anni '90.

immagine: Pixabay

I più esperti affermano che i diavoli della Tasmania si sono estinti nel continente australiano circa 3000 anni fa a causa dei dingo, dei canidi selvatici tipici dell'area geografica. Questi marsupiali sono riconoscibili per il loro ringhio estremamente forte, le mascelle ampie e la ferocia quando affrontano i loro nemici per procurarsi del cibo; pesano circa 8 chilogrammi e hanno un manto tipicamente nero o marrone scuro.

Tim Faulkner, reponsabile di Aussie Ark, ha affermato: "I diavoli rappresentano una delle uniche soluzioni naturali per il controllo della volpe e del gatto, e la volpe e il gatto sono responsabili di quasi tutte le 40 estinzioni dei mammiferi nel continente australiano."

Advertisement

Nei prossimi due anni, il santuario per animali di Barrington Tops ha in programma di rilasciare in natura altri 40 esemplari di diavolo della Tasmania; nella speranza che, questo marsupiale che non è pericoloso per l'essere umano nonostante il suo carattere irascibile, possa ripordursi ed abitare nuovamente il vasto continente dell'Australia.

Tags: AnimaliCuriosiNatura
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie