Rivelano che aspettano un figlio maschio con fuochi d'artificio ma provocano un incendio di 2800 ettari - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Rivelano che aspettano un figlio maschio…
In Egitto sono stati ritrovati 13 sarcofagi intatti: l'ultima volta sono stati aperti più di 2.500 anni fa I disegni di questo artista illustrano al meglio come cambia la vita quando arriva in casa un animale domestico

Rivelano che aspettano un figlio maschio con fuochi d'artificio ma provocano un incendio di 2800 ettari

09 Settembre 2020 • di Marta Mastrogiovanni
1.117
Advertisement

L'arrivo di un bambino è sempre accolto da mille festeggiamenti, ma ancor prima che il piccolo, o la piccola, nasca si tende ad organizzare un vero e proprio ricevimento con amici e parenti per annunciarne il genere: sarà un maschietto o una femminuccia? Negli Stati Uniti si chiamano "gender party" e sono sempre più di moda. Genitori e parenti si ingegnano in tutti i modi per dare la notizia con originalità e, spesso e volentieri, ricorrono a spettacolini pirotecnici in cui il colore del fumo degli esplosivi parla per sé. Rosa se è una femmina e blu se è un maschio. Purtroppo, qualcosa è andato decisamente storto per una famiglia della California che, durante un "gender party", ha accidentalmente scatenato un incendio che ha distrutto migliaia di ettari di terreno.

via: Unilad

A quanto pare, durante una festa in famiglia per annunciare il sesso del futuro bebè, sarebbe stato allestito un dispositivo pirotecnico non meglio identificato che non avrebbe funzionato a dovere. Un errore fatale, che ha provocato non pochi danni: l'incendio che ne è scaturito è divampato senza controllo, distruggendo più di 2000 ettari di terreno! Centinaia di persone sono state costrette ad evacuare la propria abitazione a causa dell'incendio; a distanza di qualche giorno, e le fiamme hanno continuato a divampare e i vigili del fuoco hanno trovato qualche difficoltà nel domarle. Una festa che, dunque si è rivelata un vero e proprio incubo per tutti. Non bastano gli eventi naturali, come forti venti e tempeste di fulmini, a provocare incendi indomabili nello Stato della California, ma anche l'incuria umana ci mette del suo per distruggere i paesaggi naturali del Paese. Al momento nessuno in particolare è stato accusato di aver appiccato l'incendio e l'intera famiglia al centro della vicenda ha collaborato con le forze dell'ordine e i vigili del fuoco per capire l'origine delle fiamme e lo sviluppo dell'incendio.

immagine: Pxhere

Purtroppo, non è nemmeno la prima volta che un "gender reveal party" dia luogo a catastrofi di questo tipo: già nel 2017, un evento del genere, costò allo Stato dell'Arizona 8 milioni di dollari e due settimane di lavori da parte dei vigili del fuoco, per poter spegnere un incendio che devastò quasi 20.000 ettari di terreno.

Una pratica, quella degli spettacoli pirotecnici, che dovrebbe essere abbandonata per lasciare spazio ad altri modi, più creativi e "sicuri", di annunciare un lieto evento.

Tags: Attualità
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie