Questo tutore per fratture è leggero, traspirante e può anche essere bagnato al contrario del gesso tradizionale - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo tutore per fratture è leggero,…
13 segnali di pericolo così assurdi che meriterebbero un premio per la fantasia 20 gatti talmente flessibili che sembrano fatti di materiale liquido

Questo tutore per fratture è leggero, traspirante e può anche essere bagnato al contrario del gesso tradizionale

04 Luglio 2020 • di Claudia Melucci
1.498
Advertisement

Le fratture delle ossa sono incidenti frequenti che possono capitare in tutte le fasce d'età e nei modi più disparati, ma la soluzione è sempre la stessa: il gesso. Si tratta di una terapia abbastanza antiquata, anche se comunque efficace, che consiste nell'immobilizzare l'arto e favorire la corretta guarigione dell'osso. Chiunque abbia indossato il gesso sa quanto sia fastidioso: pesante, caldo, scomodo e – diciamocelo – dall'odore poco invitante. Ma un'azienda ha progettato un nuovo tipo di tutore per far fronte alle fratture ossee che non ha niente a che vedere con il gesso. 

Già solo a vederlo si capiscono i suoi punti di forza: ha l'aspetto di una rete strutturata che quindi permette il passaggio di aria nell'arto.

Ma non finisce qui. Il tutore si chiama Cast21 ed oltre ad essere traspirante è anche leggerissimo e soprattutto impermeabile. Non serve avvolgere alcuna busta di plastica attorno all'arto quando ci si deve fare la doccia o un bagno in piscina o al mare, e allo stesso tempo si può stare sicuri di non farsi ulteriormente male. 

Il tutore Cast21 è adatto anche ai bambini piccoli che a causa della curiosità verso il mondo possono facilmente incorrere in fratture ossee, ma mal sopportano il gesso tradizionale. Con il nuovo tutore potranno continuare a godere della libertà a cui sono abituati, e guardare con simpatia l'accessorio temporaneo grazie alla possibilità di scegliere la colorazione – caratteristica gradita anche dagli adulti!

Advertisement

Il tutore si presenta come una struttura a rete che va riempita con una resina indurente: basta pompare all'interno della rete il liquido per creare il supporto ideale per guarire la frattura. Anche per l'installazione Cast21 è enormemente preferibile al tradizionale gesso: metterlo al paziente richiede meno di 10 minuti. E per toglierlo non necessita di nessuna sega! 

Cast21 sembra essere sotto tutti i punti di vista un'interessante soluzione alle fratture ossee: ovviamente l'installazione va discussa con il medico che valuterà se sia o meno la terapia migliore.

Nonostante sia stato eletto anche prodotto dell'anno, per il momento rimane un prodotto che non si trova in molti ospedali, nonostante sia stato approvato a molto medici ortopedici. Speriamo quindi che questa innovazione si diffonda presto negli ospedali per migliorare la convalescenza di chi incorre in sfortunate fratture ossee.

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie