Un uomo trasforma il mitico pulmino Volkswagen in un mezzo che sembra uscito da un cartone animato - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un uomo trasforma il mitico pulmino…
SmartSole, la soletta con GPS per tracciare gli spostamenti degli anziani con Alzheimer o demenza 15 animali domestici che si sono addormentati nei posti e nelle posizioni più impensabili

Un uomo trasforma il mitico pulmino Volkswagen in un mezzo che sembra uscito da un cartone animato

26 Giugno 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
4.743
Advertisement

Ci sono immagini che, a un primo sguardo o a un semplice pensiero, sono in grado di farci viaggiare con la mente verso atmosfere ben precise, che tutti riconosciamo bene e per le quali proviamo allegria e voglia di partire. Pensate al leggendario pulmino Volkswagen, il "Bulli", uno di quei pochi veicoli che sono entrati, a pieno titolo, nella storia, diventando ambitissimi pezzi da collezione, sempre presenti in esposizioni, raduni e situazioni legate soprattutto alla scena surfistica.

Non si può pensare a questo mezzo, infatti, senza collegarlo a un'idea di libertà, di viaggio, a uno stile di vita "on the road" tipico degli anni Sessanta. La "simpatia" del suo aspetto è talmente evidente che, negli anni, questo veicolo di culto si è prestato a innumerevoli scopi e trasformazioni. Qui vogliamo mostrarvene una che sembra quasi finta, per quanto è originale, e ha portato il "Bulli" dritto in un'atmosfera da cartoon. 

immagine: Ron Berry/Youtube

Si chiama Surf Seeker ("cercatore di surf" in italiano), e il nome non potrebbe essere più appropriato, viste le velleità viaggiatrici e "surfiste" del pulmino Volkswagen, sempre a suo agio su una strada assolata della California, magari con i Beach Boys in sottofondo... Questa particolare trasformazione di un Minibus tedesco del 1965, però, è andata oltre: si tratta di una vera opera d'arte, un fumetto divenuto realtà.

immagine: Ron Berry/Youtube

Basta guardarlo per rimanere rapiti dalle linee tondeggianti, che sembrano proprio disegnate in stile cartoon, come se il mezzo si stesse perennemente muovendo, anche da fermo. L'idea di progettare e costruire - a mano! - un veicolo così è venuta a Ron Berry, originario dello Utah. Per farlo, l'uomo è partito da una base originale a cui ha aggiunto la scocca dal design unico, verrebbe da dire esagerato, proprio come un cartone animato.

Advertisement
immagine: Ron Berry/Youtube

Sotto il cofano, nella parte posteriore, si nasconde un motore turbo decisamente più potente dell'originale, che arriva a sviluppare ben 200 cavalli. Ben altra cosa rispetto all'originario motore, che il "Bulli" condivideva col Maggiolino. Il veicolo di Berry è in breve tempo divenuto famoso, e non è difficile intuirne il perché. Si tratta di una vera meraviglia della personalizzazione automobilistica, presentata anche in tv e in occasione di diverse esposizioni.

immagine: Ron Berry/Youtube

Il Surf Seeker si fa guardare, con quelle forme "sproporzionate", il suo design "folle" e dettagli a dir poco curiosi, come ad esempio la parte frontale che si apre per far entrare guidatore e passeggeri. Sul tetto, immancabile, una tavola da surf stilizzata, che segue la curvatura del mezzo. Un lavoro che, in totale, ha impegnato Ron per ben 17 mesi: il risultato, però, è valso di sicuro la fatica!

immagine: Ron Berry/Youtube

Chissà se ci capiterà mai di vederlo scorrazzare per le strade, magari con un personaggio dei nostri film d'animazione preferiti alla guida!

Advertisement
immagine: Ron Berry/Youtube
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie