Un'azienda italiana crea mascherine trasparenti, lavabili e riutilizzabili riconvertendo la produzione di valigie - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un'azienda italiana crea mascherine…
Mentre l'attenzione del mondo è rivolta al Covid-19, una seconda ondata di locuste sta devastando l'Africa In primavera, le acque del Lago Michigan sono così cristalline che i relitti adagiati sul fondale diventano visibili

Un'azienda italiana crea mascherine trasparenti, lavabili e riutilizzabili riconvertendo la produzione di valigie

20 Aprile 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
11.557
Advertisement

Da quando in tutto il mondo è scoppiata l'emergenza Coronavirus, siamo entrati molto più in confidenza che in passato con oggetti di cui magari avevamo fatto uso pochissime volte, se non addirittura mai. Le mascherine sono fra questi: dispositivi di protezione quantomai necessari per impedire alle famigerate goccioline che ognuno di noi immette nell'aria di "colpire" chi abbiamo intorno.

Di sicuro, nei prossimi mesi, questi oggetti saranno sempre al nostro fianco, ed è per questo che sono molte le realtà che si stanno impegnando per renderle pratiche e innovative. Fra le tante aziende che hanno deciso di riconvertire la loro produzione per la situazione attuale c'è anche Roncato, la celebre valigeria italiana. Stop alle valigie e largo alle Botect, mascherine trasparenti, lavabili e riutilizzabili.

immagine: Roncato

L'idea è di quelle pensate per creare oggetti pratici ma allo stesso tempo efficaci. In collaborazione con Idea Plast e Meca2, la Roncato ha deciso di agire nel concreto per dare un contributo nella difficile situazione che stiamo vivendo. Impianti riconvertiti, macchinari riprogrammati per "sfornare" nuovi oggetti, dunque, ed ecco che nascono le Botect, mascherine che proteggono adeguatamente sia naso che bocca, caratterizzate dalla particolarità di poter essere utilizzate molto a lungo.

immagine: Roncato

Due di queste mascherine costano meno di 30 euro, e ognuna di esse è dotata di 25 filtri di ricambio. Le prime 10.000 prodotte, stando a quanto ha dichiarato l'azienda, saranno donate alla comunità.

Advertisement
immagine: Roncato

Gli elastici sono regolabili e si adattano a ogni viso, ma c'è di più. Per ovviare al problema dell'usa e getta di tante mascherine in vendita, queste di Roncato sono lavabili e riutilizzabili. Il filtro va sostituito ogni 8 ore di utilizzo, e le rende particolarmente comode per respirare. Un altro, utile esempio di un'azienda che ha ideato un prodotto pensato per la quotidianità e i bisogni attuali, nella speranza che si torni presto alla normalità e, nel caso di Roncato, alla produzione di valgie.

Tags: UtiliSaluteAttualità
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie