Il ciuffolotto, l'affascinante uccellino originario dell'Himalaya che sembra colorato con un pastello rosa - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il ciuffolotto, l'affascinante uccellino…
Il calabrone asiatico si fa strada in Europa: un solo esemplare può uccidere fino a 50 api al giorno Come coltivare le fragole in vaso e avere sempre una

Il ciuffolotto, l'affascinante uccellino originario dell'Himalaya che sembra colorato con un pastello rosa

18 Aprile 2020 • di Simone Fabriziani
2.415
Advertisement

Il rosa è un colore caldo, pastellato che sta sempre bene con tutto. Soprattutto nei periodi dell'anno più caldi, in cui questo colore tanto amato è sfoggiato in diversi capi d'abbigliamento ed accessori quasi a voler salutare la stagione della rinascita, quella più bella: la primavera. A fare del colore rosa il loro "piumaggio" principale, ci sono in Natura i cosiddetti "ciuffolotti" o carpodachi, uccelli dalle variopinte sfumature rosacee che fanno parte della famiglia a cui appartengono anche i cardellini.

via: EBird

Nella famiglia dei carpodachi, esistono circa 25-30 specie meno conosciute, il cui piumaggio è tutto basato sulle calde tonalità del rosa e del rosso; si, stiamo proprio parlando dei ciuffolotti. Il nome scientifico del genere animale, Carpodacus, deriva dall'unione delle parole greche καρπος (karpos, "frutto") e δακος (dakos, "morditore"), col significato di "colui che morde i frutti", in riferimento alla dieta di questi uccelli.

Il piumaggio varia a seconda della specie, pur presentando alcuni tratti comuni; ad esempio la presenza di rosso o rosa, solitamente su testa e petto, ma l'estensione di questo colore è variabile a seconda della specie, con alcune specie di carpodaco quasi totalmente rosa o al massimo rossastra.

I carpodachi o "ciuffolotti" sono uccelli diurni e granivori, e tendono a cibarsi di piante erbacee, semi e, durante la stagione invernale, anche di insetti. I ciuffolotti tendono a spostarsi in grandi stormi.

Advertisement

Animali dagli straordinari colori, i ciuffolotti sono uccelli che si stanziano geograficamente nell'area euroasiatica; sono molto frequenti sulle catene montuose dell'Himalaya, da dove si sono originati, ma si possono incontrare anche in zone dell'Europa Centrale, Siberia, Medio Oriente ed Estremo Oriente.

Non sono splendidi questi simpatici e variopinti uccellini?

Tags: AnimaliCuriosiNatura
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie