Un postino va a lavoro ogni giorno mascherato in modo diverso: così dona un sorriso a chi è chiuso in casa - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un postino va a lavoro ogni giorno mascherato…
Thailandia: molti elefanti potrebbero a breve patire la fame a causa dell'assenza di turisti nel paese Con i cittadini chiusi in casa, i coyote passeggiano indisturbati per le strade della metropoli di San Francisco

Un postino va a lavoro ogni giorno mascherato in modo diverso: così dona un sorriso a chi è chiuso in casa

05 Aprile 2020 • di Simone Fabriziani
1.948
Advertisement

Se la vita sembra che a volte ce la metta tutta a renderci tristi e scoraggiati, a tirarci su con un bel sorriso ci pensa Jon Matson, un allegro postino britannico che sta cercando in tutti i modi di rendere le giornate di quarantena forzata e di isolamento sociale più spensierate, sia per i cittadini più anziani e fragili, sia per i bambini del villaggio di Bolton, nel nord-est dell'Inghilterra. A Jon infatti, piace consegnare la posta mattutina mascherato in maniera differente ogni giorno!

Da gladiatore romano a Little Bo Peep, Jon si diverte molto ad andare a lavoro in costume, perché è felice di donare una risata o il buonumore al suo villaggio in un momento storico in cui, causa pandemia globale di Coronavirus, le persone sono in distanziamento sociale ed in isolamento: " Al momento tutti sono incerti e tu sei l'unica persona al di fuori della famiglia che vedono, quindi perché non dare loro qualcosa per cui sorridere? [...] È davvero bello vedere persone che escono da casa per vedermi. Anche vedere tutti mi aiuta a mantenere alto il mio morale."

Una vicina di Jon e abitante del vilaggio di Bolton è entusiasta dell'idea geniale del postino di travestirsi ogni giorno sul posto di lavoro per strappare un sorriso in più a chi non lo ha al momento: Sono orgogliosa che Jon sia il mio postino e non vedo l'ora di vedere il suo prossimo costume."

Advertisement

Il postino di 39 anni in effetti, prende parte ogni anno al Dip Boxing Dip di South Shields, un evento di beneficenza per il Cancer Connections, il che significa che ha un intero guardaroba di abiti che può invocare per mantenere viva questa nuova tradizione. Una tradizione che, in tempi bui come questi, sta donano un sorriso a chi invece lo sta perdendo, grandi e piccini...

Get ready Boldon

Pubblicato da Jon Michael Matson su Giovedì 26 marzo 2020

Bravo Jon!

Tags: StorieAttualità
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie