Due fotografi catturano il momento in cui 5 ghepardi attraversano un fiume nuotando a grande velocità - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Due fotografi catturano il momento in…
Coronavirus, Papa Francesco a piedi per le strade di Roma prega per la fine della pandemia Un ragazzo affetto da autismo immortala i suoi modellini di auto come se fossero a grandezza naturale

Due fotografi catturano il momento in cui 5 ghepardi attraversano un fiume nuotando a grande velocità

15 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
1.980
Advertisement

Viaggiare attorno al globo ci permette di conoscere culture e lingue diverse, ma anche di essere testimoni delle più grandi bellezze che ci ha donato Madre Natura, come ad esempio il patrimonio inestimabile della flora e della fauna. Ad esempio, chi decide di partire all'avventura per fare i safari nel continente africano, sa che andrà incontro alla straordinaria varietà degli animali selvaggi del luogo. Questi incontri a volte possono diventare molto sorprendenti, come ad esempio è accaduto ai fotografi Arnfinn Johansen e Buddhilini De Soyza.

via: Getaway

I due fotografi, assieme ad un gruppo di persone che partecipavano al safari presso la Riserva Naturale di Masa Kari in Kenya, sono stati testimoni di una scena che li ha lasciati a bocca aperta: un gruppo di 5 bellissimi ghepardi è stata vista guadare con circospezione un fiume impetuoso, per poi gettarsi nell'acqua e nuotare con grandissima velocità per raggiungere l'altra riva.

Ad aprire il gruppo di ghepardi i tre più adulti, seguiti dai due successivi; non è stato chiaro il perché di tanta velocità anche in acqua, ma è possible che i 5 ghepardi fossero coscienti che in quel fiume potessero esserci dei pericolosi coccodrilli.

Fortunatamente, tutti e cinque i ghepardi sono arrivati ​​sani e salvi dall'altra parte del fiume e l'intero gruppo di persone che partecipavano al safari è stato così grato di aver assistito a un momento così esaltante. Per i ghepardi, ovviamente, era solo un giorno come un altro, ed erano probabilmente incredibilmente felici di essere finalmente tornati sulla terra ferma. Sani e salvi.

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie