Una mucca fugge dalla fattoria: dopo alcuni mesi la ritrovano insieme a una famiglia di cervi selvatici - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una mucca fugge dalla fattoria: dopo…
Nelle scuole americane del Texas tornano le punizioni corporali per gli alunni più indisciplinati Il Coronavirus ha ridotto le emissioni di CO2 della Cina di 100 milioni di tonnellate metriche

Una mucca fugge dalla fattoria: dopo alcuni mesi la ritrovano insieme a una famiglia di cervi selvatici

21 Febbraio 2020 • di Simone Fabriziani
10.307
Advertisement

La forza di sopravvivenza degli animali è talmente forte che può scavalcare anche l'attaccamento per la propria madre in taluni contesti e situazioni. Immaginate che questo animale sia una mucca di soli 4 mesi e che, spaventata dal destino che la stava per attendere, decide di rischiare la vita e fuggire lontano, nel bosco, e vivere con alcuni cervi selvatici. Un improbabile alleanza animale che è stata forgiata grazie al fortissimo spirito di sopravvivenza della mucca Bonnie.

via: MNN

Quando il proprietario della fattoria di Hereford morì e la famiglia che era rimasta decise di vendere il bestiame, la mucca Bonnie di soli 4 mesi, nella confusione del "trasloco" di animali, si spaventò e fuggì via, lontano nella foresta vicina ad Holland, nei pressi di New York. La famiglia di Hereford cercò in lungo e in largo Bonnie, ma non la trovarono; la mucca, presa dallo spavento, aveva abbandonato anche la madre...

Per quasi un anno intero Bonnie la mucca era stata data per dispersa, fino a quando nel mese di agosto del 2019, un cacciatore per caso stava vagando tra le boscaglie delle foreste di Holland, quando vide un gruppo di cervi selvatici accompagnati letteralmente dalle forme possenti ed indistinguibili di una mucca in buono stato di salute.

Bonni probabilmente per grande spirito di sopravvivenza, aveva deciso di formare un'improbabile amicizia con questi cervi pur di non rimanere sola; in tutti quei mesi di "latitanza", Bonnie si era probabilmente nutrita di erba fresca e si era abbeverata dai ruscelli circostanti...

Advertisement

I mesi passarono dal primo avvistamento dell'insolito gruppo di animali, e con l'arrivo delle temperature rigide dell'inverno, le persone del luogo non potevano più sopportare l'idea di una mucca indifesa e senza protezione adeguata che si aggirava con dei cervi; inoltre, molti abitanti del luogo iniziarono anche a lamentarsi della cosa, nonostante la crescente popolarità di Bonnie: molti dei fattori e agricoltori di Holland minacciavano di sparare alla mucca se questa avesse creato problemi alle loro fattorie...

Alla fine, Bonnie è stata affidata al Farm Sanctuary, un'organizzazione no-profit che ospita 720 animali da fattoria, tutti salvati da cortili, fattorie e macelli, che ha costruito un recinto attorno alla mucca nel corso di 2 settimane intere, prima di calmarla a sufficienza per iniziare il delicato trasporto dell'animale da cortile.

Adesso, la mucca Bonnie vive all'interno dell'area dell'organizzazione no-profit, anche se è ancora restia a fare nuove amicizie e a fidarsi degli umani che se ne prendono cura; sta di fatto che a Bonnie piace ancora pascolare in tranquillità assieme ai suoi amici cervi, che sono anche presenti all'interno di Farm Sanctuary; dopo aver perso la mamma per lo spavento, adesso sono loro probabilmente la sua unica e vera famiglia di cui si fida ciecamente.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie