Rolls Royce presenta il suo nuovo aereo totalmente elettrico: con esso vuole stabilire il nuovo record di velocità - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Rolls Royce presenta il suo nuovo aereo…
20 foto assurde di persone che non hanno mai frequentato un corso di sicurezza sul lavoro La Cattedrale Vegetale: la maestosa opera di architettura naturale realizzata da un artista italiano

Rolls Royce presenta il suo nuovo aereo totalmente elettrico: con esso vuole stabilire il nuovo record di velocità

29 Dicembre 2019 • di Marco Renzi
2.780
Advertisement

Sentendo nominare il marchio Rolls Royce molti di noi sarebbero portati ad associarlo – a ragione – all'ambiente automobilistico d'eccellenza: non tutti sono infatti a conoscenza del fatto che anche nell'ambito dell'aviazione l'azienda occupa un ruolo di prim'ordine. In particolare, Rolls Royce punta a diventare leader del promettente mercato dell'aviazione green: a dicembre del 2019 la compagnia ha infatti presentato il suo nuovo modello di aereo elettrico ACCEL (Accelerating the Electrification of Flight), destinato a diventare – secondo i vertici – un nuovo detentore di record.

via: forbes.com
immagine: Rolls-Royce/vimeo

L'ondata di sensibilizzazione che ha investito il mercato dell'automobile e che spinge molte persone a passare all'elettrico non ha risparmiato il mercato degli spostamenti aerei. Vista l'enorme quantità di emissioni, sono ormai pressanti le richieste di un nuovo approccio alla mobilità aerea a basse emissioni di carbonio.

Rolls Royce ha accettato la sfida e punta a guidare il mercato: il suo ACCEL, che viaggerebbe a 480 km/h (300 mph), dovrebbe infatti diventare il nuovo detentore del record di velocità per un velivolo elettrico, che al momento è poco più di 330 km/h (210 mph).

Il problema principale che l'aviazione elettrica deve affrontare è immagazzinare la maggior quantità possibile di energia contenendo al massimo il peso; in questo caso, il velivolo dovrebbe riuscire a volare da Londra a Parigi con una singola ricarica, grazie ad un sistema di 6.000 celle strettamente pressate le une alle altre.

Advertisement
immagine: rolls-royce.com

Speriamo di sentir parlare molto presto di questo come di altri mezzi di trasporto aereo, che possono aprire, metaforicamente e concretamente, nuove rotte verso un futuro a basse emissioni di carbonio.

Tags: AereiIngegneriaGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie