Il primo aereo civile completamente elettrico si è alzato in volo in Canada: una svolta nella mobilità green - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il primo aereo civile completamente…
Wiley, il Dalmata nato con un cuore sul naso che è diventato una vera celebrità Snowlandia: in Polonia esiste un labirinto di ghiaccio grande quanto 10 campi da tennis

Il primo aereo civile completamente elettrico si è alzato in volo in Canada: una svolta nella mobilità green

13 Dicembre 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.923
Advertisement

La mobilità green, ecologica e a zero emissioni è ormai una realtà. Le vetture destinate all'utilizzo privato spinte da propulsori a batteria, o dotate di motori elettrici che affiancano quelli termici, sono sempre più diffuse. I passi avanti, rispetto appena a qualche anno fa, non mancano, e le prospettive per il futuro parlano di mezzi che faranno un uso sempre più diffuso di queste tecnologie.

Tra tutti i mezzi di trasporto, però, non capita spesso di associare l'elettrico agli aerei. I velivoli sostenibili, infatti, sono ancora una realtà lontana da attuare, anche se qualcosa si sta muovendo, senza inquinare l'aria.

 

Stiamo parlando del primo aereo civile totalmente elettrico che ha preso il volo. Per l'esattezza, è accaduto in Canada il 10 dicembre 2019, sul fiume Fraser, a sud di Vancouver. A prima vista, questo particolare aereo non è molto diverso da un normalissimo idrovolante

Il De Havilland Beaver che ha effettuato questo volo, infatti, è un velivolo convertito, sotto il quale è stato montato un motore elettrico da 750 cavalli di potenza, progettato dalla società australiana MagniX. In collaborazione con la Compagnia canadese Harbour Air, l'azienda ha ripensato il vecchio idroplano in chiave moderna, sostenibile e proiettata nel futuro

In quello che è stato già definito il volo da cui è iniziata l'era dell'aviazione civile elettrica, questo piccolo aereo è riuscito a rimanere in volo per 15 minuti, pilotato dal Ceo di Harbour Air Greg McDougall. Nessuno, prima del decollo, sapeva come si sarebbe comportato il velivolo, e la risposta è stata di sicuro positiva.

Ovviamente si tratta ancora di veicoli sperimentali, non certo in grado di affrontare tragitti lunghi o di trasportare grandi carichi, ma le aspettative sono molto positive. Secondo quanto riferito da Harbour Air, infatti, la Compagnia ha intenzione di elettrificare la sua intera flotta di 40 aerei. Mezzi con tecnologie del genere consentirebbero di ridurre di molto i costi di carburante e manutenzione dando, allo stesso tempo, un notevole contributo alla salute dell'ambiente. 

Del resto, è ormai chiaro che, se si vogliono ridurre le emissioni di tutto ciò che l'uomo fa sul Pianeta, occorre intraprendere un percorso verso nuove visioni che ripensino in chiave ecologica prima di tutto i mezzi con cui ci spostiamo.

Advertisement

La tecnologia odierna ancora non permette un rimpiazzo degli aerei a cherosene con quelli elettrici, ma non c'è dubbio che il volo effettuato in Canada il 10 dicembre 2019 segna uno spartiacque importante. Volare rispettando l'ambiente è possibile: non resta che aspettare un futuro in cui potremo farlo per i nostri viaggi quotidiani.

Di seguito il link al video in del primo decollo del velivolo elettrico:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=17&v=Bis0KmlEVws&feature=emb_logo

Tags: TecnologiaAereiGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie