Steven Tyler degli Aerosmith ha aperto due case che si prendono cura delle donne vittime di violenza - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Steven Tyler degli Aerosmith ha aperto…
Questi scatti fotografici vi convinceranno che a volte un'immagine vale più di mille parole Secondo questo studio, i neonati sorridono di proposito per rendere felici i loro genitori

Steven Tyler degli Aerosmith ha aperto due case che si prendono cura delle donne vittime di violenza

1.476
Advertisement

Quando un personaggio famoso decide di rendere alla comunità un servizio benefico, utile a tutti gli effetti a chi ne ha bisogno, c'è davvero da lodare la buona volontà. Spesso, infatti, star del cinema, della musica o comunque personaggi influenti possono fare molto, dall'alto delle loro possibilità economiche di sicuro sopra la media.

I grandi artisti, così, possono dimostrare di essere allo stesso tempo anche grandi persone, in grado di "calarsi" nei problemi della quotidianità di molti individui in difficoltà, che non hanno avuto certo la loro fortuna nella vita. 

Casi del genere non mancano. Fondazioni, associazioni e strutture benefiche sono spesso patrocinate e finanziate da volti noti. Qui vi raccontiamo di Steven Tyler, celebre frontman della band hard rock Aerosmith, che ha fatto parlare di sé con un'iniziativa in grado di cambiare in meglio la vita di molte persone.

via: CBS News
immagine: Facebook

Il rocker, dall'alto dei suoi oltre 50 anni di attività musicale, ha fondato ad Atlanta, Georgia, la prima Janie's House, una casa che ospita donne e ragazze vittime di abusi. Riprendendo in modo emblematico il nome dalla protagonista del brano Janie's got a gun - che narra di una ragazza maltrattata dal padre - Tyler ha deciso di dedicarsi completamente a tutte le donne che hanno vissuto esperienze traumatiche di questo tipo.

In precedenza, il cantante aveva già dato vita all'associazione benefica Janie's Fund, la quale, insieme alla fondazione Youth Villages, si occupa giorno dopo giorno di portare un po' di aiuto e serenità a tutte le donne che hanno subito violenze. Grazie agli sforzi del Fund, moltissime donne e ragazze possono contare su assistenza, servizi e supporto finanziario: proprio ciò di cui hanno bisogno per superare dolore, isolamento e depressione.

Ma Tyler non si è limitato a finanziare questo progetto "dall'esterno". Per diverso tempo, infatti, si è recato in prima persona a conoscere e parlare con le ospiti della Janie's House. Lì ha potuto ascoltare direttamente le esperienze e le storie di tante persone che hanno trovato nel centro un valido aiuto.

Advertisement
immagine: Janie's Fund

Così, spinto da tutto questo, il rocker ha deciso di donare mezzo milione di dollari per aprire una seconda Janie's House, questa volta nella zona di Memphis, nel Mississippi. Il contatto diretto con tutte le donne che spesso non riescono appieno ad elaborare ciò che hanno vissuto, continuando a portarlo come triste bagaglio di vita, è servito proprio a Tyler come spunto per non fermarsi

E il cantautore non intende farlo: l'attività del Janie's Fund e delle Janie's House è, stando alle sue parole, "un sogno che diventa realtà, che fa bene al mio cuore e alla mia anima".

Grazie al suo impegno, l'associazione benefica e le due strutture assistenziali oggi possono davvero configurarsi come realtà di successo nel recupero di tante, troppe situazioni che, tristemente, continuano a esistere, e non dovrebbero mai essere vissute da nessuno.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie