A Pechino l'aeroporto con il terminal più grande del mondo: un'opera magnifica di design e praticità - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
A Pechino l'aeroporto con il terminal…
Dall'Inghilterra alla Scozia in bici: aperta una pista ciclabile lunga 1.300 chilometri Pioppi mangia-plastica: secondo questa ricerca, le radici assorbono gli ftalati e aiutano a combattere l'inquinamento

A Pechino l'aeroporto con il terminal più grande del mondo: un'opera magnifica di design e praticità

30 Settembre 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.232
Advertisement

È stato soprannominato la "stella marina" ed è una delle più grandi e significative strutture architettoniche realizzate negli ultimi anni. Con i suoi 700mila metri quadri e le sue forme incredibilmente avveniristiche, stiamo parlando dell'Aeroporto internazionale di Daxing, a Pechino.

Basta guardare le foto di questo terminal, del resto, per comprendere che si tratta di una costruzione davvero singolare, che riesce a stupire anche solo a un primo approccio. Vediamo dunque nel dettaglio le caratteristiche di questo aeroporto super-avveniristico.

Pechino Daxing vanta il più grande terminal al mondo raccolto in una singola costruzione. La sua enorme superficie corrisponde a una volta e mezza quella di Città del Vaticano. Lo scopo di questa costruzione e della sua grande capienza annua di passeggeri (i 45 milioni iniziali diventeranno 72 entro il 2025 e 100 a regime massimo) è quello di alleggerire il traffico dell'altro aeroporto di Pechino, uno dei più frequentati del Pianeta.

immagine: Facebook

Daxing si trova 46 km a sud del centro della capitale cinese, e i collegamenti sono diretti, sia tramite arterie stradali che tramite la rete ferroviaria. Dettagli tecnici a parte, quello che è interessante sottolineare di questo incredibile aeroporto è che si tratta di un'opera di design architettonico contemporaneo a tutti gli effetti.

Il terminal "stella marina" è infatti frutto delle matite di Zaha Hadid Architects, lo studio londinese fondato dalla celebre architetta irachena naturalizzata britannica, scomparsa nel 2016. Il design scelto dagli architetti si ispira ai principi tradizionali cinesi, che mettono al centro un ambiente principale, intorno al quale poi sono organizzati vari spazi interconnessi fra loro. 

Advertisement

Ed è proprio quello che viene in mente guardando questa incredibile struttura cinese. È come se i passeggeri fossero guidati verso il centro, dalle sei "diramazioni" della "stella", anche attraverso la rete di lucernari che si trova sui soffitti di ogni ambiente, che riescono a far comprendere intuitivamente la direzione da prendere proprio per raggiungere il fulcro del terminal.

Il design radiale dell'aeroporto, poi, consente di parcheggiare gli aerei a distanze contenute dal centro, senza che si debbano necessariamente percorrere centinaia di metri per raggiungere l'imbarco. Il tempo di camminata medio calcolato, a questo proposito, è inferiore a 8 minuti.

Pratico, avveniristico e bello a vedersi: un aeroporto come quello di Pechino Daxing fa quasi venire voglia di non partire, e di rimanere stupiti ad ammirare una struttura così particolare...

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie