Molti di noi hanno un neo al centro del polso: i dermatologi spiegano perché - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Molti di noi hanno un neo al centro…
In questa scuola, la Dermatite atopica: sintomi, cause e possibili rimedi per questa patologia molto comune e fastidiosa

Molti di noi hanno un neo al centro del polso: i dermatologi spiegano perché

12.850
Advertisement

Un neo è un tumore benigno dell'epidermide che si presenta come una piccola macchia sulla superficie del corpo. Per quanto la sua parola sia un sinonimo di difetto, molte volte i nei amplificano la bellezza di una persona.

Solitamente non facciamo troppo caso ai nostri nei. Ma un tweet di una ragazza statunitense, che aveva come oggetto i nei del polso, ha sollevato un vero e proprio "caso" sul web, attirando l'attenzione della comunità virtuale. Vediamo perché.

via: Time

Aaryn Whitley, originaria della Florida, ha pubblicato un tweet sui nei del polso. Nella discussione, la ragazza sosteneva che tutte le donne del mondo posseggono un neo al centro del polso. Il tweet ha ricevuto oltre 60mila "mi piace" ed è stato retweettato almeno 23mila volte.

La cosa più curiosa è che circa 12mila ragazze di tutto il mondo hanno risposto pubblicando le foto dei loro nei sul polso. Nella discussione sono stati coinvolti anche due medici.

Secondo quanto ha riferito a Time la dermatologa Joyce Park, «i nei sono semplicemente delle aree della pelle in cui si ha una maggiore deposizione di pigmento o melanina dovute all'esposizione alle radiazioni UV. Braccia, avambracci e polsi sono solitamente le zone più colpite e perciò quelle in cui nei e lentiggini tendono a svilupparsi più facilmente».

Sul "caso" è intervenuto anche il dermatologo newyorkese Joshua Zeichner, secondo il quale «i nei sono dovuti a cellule che producono un surplus di pigmenti».

Entrambi i medici hanno trovato il tweet molto divertente, ma hanno anche colto l'occasione per ricordare a tutti i giovani di fare una mappatura dei nei almeno una volta all'anno, di proteggere la pelle prima dell'esposizione al sole e di controllare quotidianamente se i propri nei presentano irregolarità o crescite incontrollate.

Tags: CuriosiSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie