Un ingegnere inventa un bastone che grazie a Google Maps aiuta i non vedenti a muoversi facilmente - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un ingegnere inventa un bastone che…
Questo artista di strada trasforma le mura urbane in pareti trasparenti usando la vernice spray Questo fotografo ha catturato il momento esatto in cui uno scoiattolo si ferma ad annusare un fiore

Un ingegnere inventa un bastone che grazie a Google Maps aiuta i non vedenti a muoversi facilmente

1.303
Advertisement

Al giorno d'oggi la tecnologia ha rivoluzionato gran parte del nostro approccio alla vita quotidiana, trasformando e rimodulando molti oggetti e strumenti che da anni sono presenti nelle nostre case. Basta pensare alla televisione ― oggi ci sono le Smart TV; ma anche alle banali lavatrici e frigoriferi che, ormai, sono dotati tutti di tecnologia wireless. Anche se la maggior parte delle nuove tecnologie sono dedicate all'intrattenimento, c'è stato un notevole contributo nel campo del benessere. Le nuove tecnologie possono infatti aiutare chi, ogni giorno, deve combattere per vivere al meglio con la propria disabilità. A questo proposito, è stato introdotto sul mercato un bastone per ciechi molto tecnologico, proprio per aiutare i non vedenti a camminare ed esplorare il luogo in cui vivono, in maniera più efficiente.

Si chiama WeWALK il bastone smart che aiuterà tantissimi non vedenti a muoversi in maniera più efficace. L'invenzione è di un ingegnere ipovedente di nome Kursat Ceylan, CEO e co-fondatore della Young Guru Academy (YGA), l'organizzazione no-profit turca dietro WeWALK. Essendo cieco, Ceylan conosce bene quali sfide affrontano ogni giorno le persone come lui; così, ha deciso di sfruttare le sue conoscenze nell'inventare qualcosa che potrebbe migliorare notevolmente la vita di queste persone. 

immagine: WeWALK

Questo rivoluzionario bastone per ciechi utilizza una tecnologia smart a cui ormai siamo abituati. È dotato di altoparlanti integrati, un assistente vocale, Google e sensori che inviano vibrazioni per avvertire di ostacoli al di sopra del livello del torace. 

Advertisement

"In questi giorni si parla di macchine volanti, ma le persone non vedenti hanno bisogno solo di un semplice bastone. In quanto cieco, quando sono alla stazione della metropolitana, non so mai quale sia la mia uscita" ha spiegato Ceylan, continuando: "Non so quale autobus si sta avvicinando o quali negozi ci siano intorno a me. Questo tipo di informazioni può essere fornito con WeWalk".

Sul sito ufficiale dell'azienda è possibile acquistare il prodotto per 500$

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie