I cambiamenti climatici potrebbero rendere i ragni più aggressivi del solito: ecco perché - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I cambiamenti climatici potrebbero rendere…
12 oggetti comuni che diventano opere di design: queste foto vi stupiranno! Queste 15 immagini di vita quotidiana dimostrano che essere alti non è sempre una cosa positiva!

I cambiamenti climatici potrebbero rendere i ragni più aggressivi del solito: ecco perché

22 Agosto 2019 • di Marta Mastrogiovanni
2.247
Advertisement

I ragni sono generalmente animali che vivono in solitudine e che difficilmente si raggruppano in una comunità per aiutarsi a vicenda, cercando cibo e allevando i propri piccoli. Alcune specie particolari di ragni, tuttavia, vivono effettivamente in gruppo. Uno studio pubblicato su Nature Ecology & Evolution sta mettendo in luce come i recenti cambiamenti climatici stiano influenzando in maniera significativa l'evoluzione di alcuni ragni. Gli effetti negativi del cambiamento climatico sono parecchi, ma forse non ne abbiamo considerato qualcuno: l'aggressività di alcuni ragni aumenta sensibilmente a causa delle improvvise catastrofi ambientali.

via: Nature

Dei ricercatori dell'Università della California hanno deciso di analizzare gli effetti dell'uragano Florence, abbattutosi nel settembre del 2018 sugli Stati Uniti d'America orientali, su alcuni esemplari di ragni. Nella ricerca sono stati presi in esame 240 colonie di femmine di Anelosimus studiosus, una specie caratterizzata da comportamenti misti ― alcuni aggressivi, altri più docili. A diversificare il loro comportamento sembrano esserci proprio i cambiamenti climatici.

I risultati emersi dalla ricerca hanno mostrato come i ragni più aggressivi, in seguito all'uragano, siano quelli che sono sopravvissuti maggiormente al disastro atmosferico. È proprio per colpa di questi eventi disastrosi che gli aracnidi sarebbero stati spinti ad adottare un atteggiamento più combattivo, per poter sopravvivere.

Lo studio ha infine sottolineato che, dopo un uragano, i ragni con un temperamento più aggressivo hanno prodotto più uova ― un fattore, quella del cambiamento climatico, che influisce considerevolmente anche nella capacità riproduttiva di questi animali.

Tags: AnimaliRagniAmbiente
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie