Benvenuti a Bastøy, il carcere più felice del mondo - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Benvenuti a Bastøy, il carcere più…
Ecco come saremo tra 1 milione di anni secondo questi scienziati In Siberia è stato ritrovato un misterioso cristallo che sembra provenire dallo spazio profondo

Benvenuti a Bastøy, il carcere più felice del mondo

6.292
Advertisement

È vero: talvolta, per alcuni reati gravissimi, sembra che non ci sia pena adeguata per il responsabile. Eppure, spesso dimentichiamo che il concetto che sta alla base degli istituti di pena non è la semplice reclusione del reo, ma la sua reintroduzione all'interno del consesso umano, la sua riabilitazione morale. È proprio la volontà di recuperare il detenuto ciò che contraddistingue il carcere di Bastøy, la prigione più felice del mondo!

immagine: Grim23/Wikimedia

Bastøy è un'isola appartenente al comune di Horten, nel sud della Norvegia, sulla sponda occidentale del fiordo di Oslo. Sull'isola, visitata dai turisti nei mesi estivi, è stato edificato il carcere più incredibile del mondo. La struttura assomiglia ad un vero e proprio paesino. Ogni "abitante" del carcere possiede una casa. Solo la cucina e la mensa sono in comune. Camera da letto e bagno sono, invece, personali. Nel carcere viene fornito un pasto al giorno mentre il resto del menù giornaliero viene acquistato dagli stessi detenuti con gli 80€ messi a loro disposizione ogni mese.

immagine: Pulitzer Center

Nei supermercati, come in ogni altra struttura del carcere, lavorano gli stessi reclusi. Per ogni lavoro svolto per la struttura, pulizie, restaurazioni, servizi di cucina, giardinaggio, i detenuti guadagnano 7€ al giorno. Il carcere è inoltre dotato di una fornitissima biblioteca a cui possono accedere tutti. Uno degli obiettivi previsti dalla struttura, infatti, è quello di riabilitare i detenuti e permettere loro di migliorare la propria istruzione. A questo proposito, il comune di Horten ha deciso di finanziare una scuola che si trova all'interno della stessa struttura.

A completare la pianta della prigione ci sono una chiesa e un'area per le visite.

Advertisement
immagine: Pulitzer Center

Le visite sono, infatti, ben accette nella prigione di Bastøy. E, per venire incontro alle esigenze delle famiglie con bambini, è stato creato un vero e proprio parco giochi. La prigione di Bastøy non sembra un carcere adatto a delinquenti efferati, eppure nella struttura ci sono rei di ogni tipo. Nonostante per i 115 detenuti ci siano solo 69 sorveglianti e il servizio notturno di sorveglianza venga svolto solo da 5 guardie, gli incidenti all'interno della struttura sono davvero molto rari

Il carcere di Bastøy può apparire una pena troppo blanda per chi commette un reato. Eppure il sistema pare funzionare davvero: i tassi di recidiva di Bastøy sono infatti i più bassi d'Europa. Questo vuol dire che la riabilitazione in questo carcere funziona davvero bene e ci ricorda che anche chi ha sbagliato ha il diritto di avere una seconda possibilità.

Source:

Tags: CuriosiLuoghi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie