Vulcan Point: ecco l'isola dentro al vulcano che è dentro un'isola che è dentro a un vulcano - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Vulcan Point: ecco l'isola dentro al…
È davvero necessario aspettare tre ore per fare il bagno dopo aver mangiato? Ecco cosa dice la scienza Nel 2019 raccolta di miele in Italia pari a zero, e la colpa è dei cambiamenti climatici

Vulcan Point: ecco l'isola dentro al vulcano che è dentro un'isola che è dentro a un vulcano

8.696
Advertisement

Vi siete mai divertiti da piccoli giocando con le cosiddette bambole russe? Quelle simpatiche piccole sculture in legno che al loro interno conservano forme più piccole ma sempre uguali a sé stesse ci hanno allietato sin da bambini, rapiti come eravamo dalle infinite possibilità delle matriosche di casa Russia. Sapevate che anche in Natura esiste il fenomeno bambola russa? Ne è un curioso esempio il Vulcan Point che si trova all'interno di un'isola filippina poco conosciuta.

via: Our Planet

Facciamo un passo indietro. Nello stato delle Filippine c'è un isola di nome Luzon, la più popolosa del paese; all'interno di quest'isola c'è il Lago Taal, al cui centro si staglia il cosiddetto vulcano Taal. Proprio all'interno di questo antichissimo vulcano si trova un grande bacino scavato migliaia di anni fa che oggi è tra i più vasti laghi-cratere del mondo. Ma non è tutto.

Questo bacino presenta al suo interno un ulteriore isolotto con annesso cono vulcanico, detto per l'appunto Vulcan Point. Un vero e proprio effetto matrioska, non trovate?

La nascita di questa anomalia geologica è molto semplice. Il vulcano Taal, quello che contiene il Vulcan Point, è tra gli esemplari attivi più pericolosi al mondo; distante soltanto 55 chilometri dalla città di Manila, Taal ha eruttato circa 30 volte e in una di questa la sua bocca è collassata, dando vita all'attuale Lago Taal, quello dove si trova il Vulcan Point.

Nonostante sia tra i crateri più pericolosi ad oggi conosciuti, molti visitatori e turisti stranieri si arrampicano ancora sulle pendici del vulcano Taal, forse nella speranza di immortalare lo straordinario effetto matrioska del Vulcan Point, creazione di Madre Natura veramente irripetibile!

Advertisement
Tags: CuriosiNaturaLuoghi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie