Svezia: arriva lo stipendio per i nonni che si prendono cura dei nipoti - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Svezia: arriva lo stipendio per i nonni…
Una volta usato, questo speciale sacchetto si scioglie in acqua e diventa cibo per pesci Questi 633 sub hanno scritto la storia effettuando la più grande pulizia subacquea mai vista

Svezia: arriva lo stipendio per i nonni che si prendono cura dei nipoti

53.192
Advertisement

Il termine nonno deriva dal greco antico Nónnos. Il suo significato è venerabile, puro, santo. Dopo i nostri genitori, i nonni sono le persone con cui stringiamo i legami più stretti. A volte, ci sentiamo più al sicuro tra le braccia dei nostri nonni che non tra quelle di nostra madre e nostro padre. I nonni rappresentano perciò una delle figure più importanti.

È questo il motivo per cui la Svezia ha deciso di incentivare e gratificare l'impegno che i nonni profondono nella cura e crescita dei nipoti. 

immagine: Unsplash

Non abbiamo bisogno di dare un'occhiata agli studi sociologici per capire che molte famiglie si affidano ai nonni. Questo sia da un punto di vista economico che da quello, molto più importante, della cura dei figli. I nonni sono spesso le figure più presenti nella vita di bambini e ragazzi. E, di frequente, sono per i genitori una base sicura su cui appoggiarsi.

Gli svedesi lo sanno bene ed è per questo che il governo ha deciso di offrire un vero e proprio stipendio a queste venerabili figure. Lo stipendio corrisposto sarà pari a circa 700€ e servirà a coprire le spese necessarie alla cura dei nipoti.

immagine: Flickr

L'iniziativa del governo svedese è nata per permettere alle mamme di tornare al lavoro full-time in un tempo più breve, accorciando il periodo di maternità supplementare.

Un'idea all'avanguardia che appare in netto contrasto con le politiche di altri stati europei, in cui non esistono veri incentivi sociali per le mamme che sono per questo spesso costrette a ricorrere alla maternità supplementare vedendo il proprio stipendio decurtato del 70%.

La Svezia, come spesso accade quando si tratta dell'attenzione verso le nuove generazioni, ha avuto un'intuizione alternativa e rivoluzionaria che speriamo possa essere seguita al più presto anche da altri paesi.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie