Quest'uomo ha fondato una compagnia con l'obiettivo di dare lavoro ad un milione di persone affette da autismo - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Quest'uomo ha fondato una compagnia…
Un periodo di siccità riporta alla luce un misterioso palazzo di 3.400 anni fa Questa azienda giapponese ha adottato dei gatti per ridurre lo stress lavorativo dei dipendenti

Quest'uomo ha fondato una compagnia con l'obiettivo di dare lavoro ad un milione di persone affette da autismo

04 Luglio 2019 • di Giuseppe Varriale
2.109
Advertisement

L'autismo è un disturbo del neurosviluppo caratterizzato dalla compromissione della capacità comunicativa e sociale. Secondo le indagini svolte dal Centers for Diseases Control and Prevation (CDC), esso colpisce una percentuale della popolazione mondiale compresa tra lo 0,5 e lo 0,05%. L'autismo sfocia spesso in comportamenti ossessivi e talvolta violenti. Per questo, solo il 14% degli autistici ha un lavoro retribuito.

Anche chi soffre di questa sindrome, tuttavia, merita di vivere una vita dignitosa e di essere occupato. È proprio con questo intento che è nata Specialisterne.

Specialisterne è una fondazione danese che si prefigge un obiettivo ambizioso: trovare lavoro a un milione di autistici. Il suo fondatore è Thorkil Sonne il quale, dopo aver avuto un bambino affetto da autismo, ha compreso le immense difficoltà in cui vivono i ragazzi autistici e le loro famiglie. Sonne sostiene che le persone affette da autismo posseggono un valore inestimabile per le aziende.

Infatti, se volessimo stilare un elenco delle loro attitudini e capacità, questo sarebbe davvero lunghissimo:

  • Attenzione ai dettagli
  • Grandi capacità analitiche
  • Prestazioni costanti sia in termini di quantità che di qualità
  • Modo di pensare originale, fortemente inventivo
  • Onestà e lealtà
  • Abnegazione, gentilezza, cordialità 

Secondo i dati raccolti dalle agenzie americane, assumere personale disabile è conveniente per altre due ragioni: 1) le persone disabili costituiscono una grande fetta del mercato mondiale; 2) i clienti hanno la tendenza ad affidarsi più facilmente alle aziende che assumono persone con disabilità.

Sono molte le aziende che, avendo preso nota dei punti di forza appena elencati, hanno assunto persone affette da autismo. Tra queste, la Microsoft, la JP Morgan Chase (che ha assunto 85 persone affette da autismo), la SAP (che assume autistici dal 2013), la Hart Schaffner Marx (che dal 2015 ad oggi ha tenuto corsi per 150 dipendenti su come affrontare l'autismo).

Il mondo sta cambiando, e le persone affette da disabilità devono finalmente entrare a farne parte. È questa, in sintesi, la bella idea alla base di Specialisterne.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie