Inventato un dispositivo che spegne la musica delle automobili quando arriva un'ambulanza - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Inventato un dispositivo che spegne…
Trovata una nuova specie di serpente velenoso che uccide le sue prede senza nemmeno aprire la bocca Ecco come vivevano le donne iraniane negli anni '70 prima della Rivoluzione Islamica

Inventato un dispositivo che spegne la musica delle automobili quando arriva un'ambulanza

2.362
Advertisement

Il tempo è prezioso quando si ha bisogno di un soccorso medico e quante volte, imbottigliati nel traffico, ci siamo messi da parte con le nostre automobili per lasciar passare l'ambulanza affinché i soccorsi possano avvenire nel minor tempo possibile?

A tutti noi in auto capita spesso di esagerare con il volume della musica che proviene dalla radio, magari canticchiando qualche parola a squarciagola; il rischio però è quello di non percepire il suono dell'ambulanza che sta cercando di attraversare la strada. Ora però esiste un rimedio.

immagine: sv1ambo/flickr

La notizia la dà l'Asaps, organizzazione che sostiene la Polizia Stradale italiana, che segnala il progetto brevettato da un gruppo di studenti del Royal Institute of Technology di Stoccolma; il team ha portato alla luce il nuovo sistema dopo aver studiato la casistica legata ai frequenti incidenti stradali tra mezzi di soccorso e automobili.

Il sistema chiamato "Evan", posizionato a bordo delle ambulanze di soccorso, è capace di intercettare ogni apparecchio dotato di Radio Data System via bluetooth e via frequenze radio chi sia installato all'interno delle autovetture nelle vicinanze del mezzo di soccorso. Attraverso l'invio di un messaggio vocale o di testo, Evan può disattivare i dispositivi di tipo elettronico che riproducono musica.

Il sistema, tramite bluetooth, interrompe momentaneamente la riproduzione di musica da autoradio qualora fosse accesa con un messaggio acustico o testuale che permette al guidatore dell'autovettura di poter agire circa 10-15 secondi prima del passaggio dell'ambulanza; normalmente, il conducente si accorge nel traffico dell'arrivo dell'ambulanza solo un paio di secondi prima circa.

La fase sperimentale avrà una durata di 3 mesi e solamente sul territorio della città di Stoccolma; nel caso di risultati fruttuosi, il sistema Evan verrà installato anche sulle ambulanze di tutta la Svezia.

Un sistema che ci auguriamo possa trovare una sua strada anche nei restanti paesi.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie