Questa scrivania con un letto è tutto ciò di cui hai bisogno per essere più produttivo a lavoro - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa scrivania con un letto è tutto…
19 prodotti economici con cui possiamo eliminare l'inquinante plastica monouso nelle nostre case 25 designer creativi che sono riusciti a trasformare anche le cose più banali in colpi di genio

Questa scrivania con un letto è tutto ciò di cui hai bisogno per essere più produttivo a lavoro

3.265
Advertisement

La vita lavorativa alla scrivania è fatta di alta e bassi: periodi in cui la produttività è al massimo, altri in cui la propria postazione assomiglia molto di più ad una prigione. La buona notizia è che potrebbe essere tutta una questione di stanchezza: i lavori sedentari o al PC conciliano il sonno quando già ce n'è abbastanza.

Una designer di origine greche ha trovato una soluzione che ha fatto al caso suo e che sicuramente risulterà utile a tantissime altre persone.

In alcune culture il riposino è qualcosa di sacro: si prenda per esempio il Giappone, in cui anche a lavoro è concesso schiacciare un pisolino rigenerante, o i paesi del Sud America, dove la siesta è imperante nelle prime ore del pomeriggio.

Anche la scienza è d'accordo con l'utilità del sonnellino, soprattutto in ambito lavorativo. Moltissime persone, infatti, sono portate a considerare la giornata divisa in due, dove di mezzo c'è un momento di relax: rinunciare a questa suddivisione può portare conseguenze sia sulla salute che sul rendimento a lavoro.

Rispetto al passato, sono molte le aziende che hanno abbracciato la politica del riposino, riscontrando un aumento della produttività quando i dipendenti sono riposati e rilassati. In questo contesto si inserisce l'idea di Nancy Leivaditou, una designer greca, che durante un periodo di lavoro a New York ha trovato difficoltà a rimanere concentrata durante il lavoro.

Sfruttando la sua creatività, ha deciso di fare qualcosa per il suo problema, che è anche quello di tante altre persone: una scrivania-letto. La sua idea non è nient'altro che un piano di lavoro, al di sotto del quale c'è una superficie su cui si può sistemare un materassino: su uno dei due lati più corti c'è la possibilità di fissare una TV, mentre sull'altro un pannello reclinabile per reggere la testa e il cuscino.

Bastano pochi minuti di sonno per riprendere il lavoro dove lo si era lasciato, con una marcia decisamente in più: il sonnellino rinforza il nostro sistema immunitario e inverte i danni della mancanza di sonno notturno. In poche parole migliora il nostro stato mentale e fisico, regalandoci più forze per affrontare ciò che rimane della giornata.

La designer, però, sente di dare due consigli: il primo, assicurarsi che il proprio datore di lavoro sia d'accordo, e secondo, impostare una sveglia di pochi minuti, per non rischiare di dormire le 8 ore raccomandate sul posto di lavoro!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie