Il coccodrillo della Lacoste sparisce temporaneamente dalle Polo: al suo posto animali a rischio estinzione - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il coccodrillo della Lacoste sparisce…
È stato testato il primo trattamento anti-invecchiamento sugli esseri umani, e ha dato ottimi risultati La storia di Olga di Kiev, la sanguinaria principessa russa che divenne una santa cristiana

Il coccodrillo della Lacoste sparisce temporaneamente dalle Polo: al suo posto animali a rischio estinzione

5.860
Advertisement

Lacoste, il noto marchio di abbigliamento nato nel 1933 per iniziativa di René Lacoste e avente come simbolo il coccodrillo più famoso del mondo, ha dato avvio a una campagna che ha come scopo la sensibilizzazione nei confronti delle specie a rischio estinzione. Con l'occasione, il marchio ha prodotto di 1775 maglie aventi come stemma non il solito coccodrillo, ma diversi animali minacciati di scomparire per sempre. 

Ogni serie di maglie è realizzata in un numero di unità pari al numero di esemplari effettivamente ancora vivi di ogni specie: ad esempio, il lotto maggiore di polo è quello con la tigre di Sumatra, ed è formato da 350 magliette; mentre il lotto più piccolo è quello con la focena della California, composto da soli 30 esemplari.

 

Gli altri animali presenti sono: la tartaruga birmana, il maki nordico, il rinoceronte di Giava, il gibbone nero crestato orientale, il kakapo, il condor della California, la saola e l’iguana di Anegada. La campagna ideata dalla Lacoste ha riscosso notevole successo, tanto che le scorte sono già state esaurite.

Advertisement

Gli incassi sono stati interamente devoluti alla IUCN, un'organizzazione internazionale a tutela della natura, sempre in prima linea nella sensibilizzazione verso temi ambientali.

Insomma, una bella iniziativa che speriamo possa rinnovarsi e portare i suoi frutti anche nell’immediato futuro.

 

Tags: AnimaliNaturaModa
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie