9 specie animali che sono dotate di straordinari super-poteri - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
9 specie animali che sono dotate di…
Il Giardino dei Tarocchi, il meraviglioso parco toscano in equilibrio tra arte e mistero Gli studiosi portano alla luce un dinosauro che aveva una spettacolare cresta di spine

9 specie animali che sono dotate di straordinari super-poteri

21.644
Advertisement

Se pensate che i super-poteri siano appannaggio degli eroi partoriti dalla fantasia dei fumettisti, vi sbagliate di grosso. Basta dare uno sguardo più approfondito alla natura per accorgersi della presenza di esseri viventi sorprendenti, che nel corso dei millenni hanno sviluppato capacità quasi sovrannaturali per sopravvivere e difendersi dai predatori. Di seguito abbiamo raccolto 9 di questi insospettabili super-animali... di certo troverete delle sorprese!

I cetrioli di mare sanno diventare "liquidi"

I cetrioli di mare sono dotati di un tessuto collageno mutabile (catch collagen) controllato dal sistema nervoso. Grazie ad esso possono rapidamente ammorbidirsi trasformandosi in "gelatina": possono così infilarsi in una fessura tra le rocce per sfuggire ad un predatore, e poi tornare allo stato solido.

La bussola dei salmoni

Come fanno i salmoni a tornare nel luogo in cui sono nati? Secondo una teoria tra le più accreditate, durante il loro primo viaggio verso il mare memorizzano il campo magnetico terrestre, aiutati anche da particelle ferrose presenti nel cranio. Utilizzano poi queste informazioni per risalire i fiumi e tornare dopo qualche anno nello stesso luogo, per deporre le uova.

Advertisement

La strategia difensiva delle missine (hagfish)

Questi animali marini, se minacciati, sono in grado di secernere un muco fibroso attraverso ghiandole disposte lungo il corpo. Aumentando drammaticamente di volume a contatto con l'acqua, il muso ostruisce le branchie e la bocca del predatore, permettendo alla missina di fuggire.

Nel 2017 un furgone pieno di missine fece un incidente e tutta la strada – compresa una macchina – rimase coperta di muco.

L'equilibrio degli stambecchi

Come strategia difensiva, gli stambecchi sono in gradi di arrampicarsi su pareti verticali, su cui sono irraggiungibili dai predatori (eccetto i rapaci). Molto famosi sono gli stambecchi che scalano la diga del lago Cingino, nel nord dell'Italia, per leccare dalle rocce i preziosi minerali.

La medusa che non muore

immagine: Erwan AMICE

Esiste una specie di meduse, la Turritopsis nutricula, che riesce a invertire il trascorrere del tempo, sfuggendo alla morte. Dopo essersi riprodotta, il suo ciclo vitale non finisce, ma precipita sul fondo e torna allo stadio giovanile.

La forza dello stercorario

immagine: Giphy

Il maschio dello scarabeo stercorario è in grado di trasportare più di 1000 volte il suo stesso peso corporeo. È noto per creare sfere di escrementi che si porta dietro per deporvi dentro le uova o come nutrimento.

Il colpo del gambero pistolero (Alpheus heterochaelis)

immagine: Giphy

Questo curioso animale ha una chela dalla forma particolare, che non serve a ghermire ma a far scoccare un colpo potentissimo il cui suono supera i 200 dB e risuona fortemente sott'acqua; il movimento crea un getto d'acqua di circa 100 km/h con una piccola bolla di vapore rovente, che stordisce crostacei e piccoli pesci di cui il gambero poi si nutre.

Le capacità di imitazione dell'uccello lira

Le menure, note come uccelli lira, sono famose non solo per lo spettacolare piumaggio che utilizzano per attrarre le femmine, ma anche per la capacità di ripetere alla perfezione praticamente ogni tipo di verso o suono della natura.

Gli artigli della rana Wolverine

immagine: Emőke Dénes

Il Trichobatrachus robustus, noto anche come rana Wolverine, è in grado di sfoderare degli artigli retrattili; la particolarità sta nel fatto che la loro composizione è di osso, e non di cheratina: secondo molti studiosi, li crea rompendo deliberatamente le ossa delle dita.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie