Droni tascabili che stanno nel palmo di una mano: arriva il gadget che metterà al sicuro i soldati nelle operazioni - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Droni tascabili che stanno nel palmo…
10 cose inaspettate che accadono quando dimagrisci Scoperti in una biblioteca inglese dei manoscritti su Merlino e Re Artù che potrebbero riscrivere parti della famosa leggenda

Droni tascabili che stanno nel palmo di una mano: arriva il gadget che metterà al sicuro i soldati nelle operazioni

07 Febbraio 2019 • di Alberto Ragazzini
3.239
Advertisement

Sentiamo parlare spesso del fatto che in futuro sempre più robot possano svolgere lavori umani. Da tempo, però, si sta cercando di utilizzare queste avanzatissime tecnologie anche per cause nobili, come salvare la vita dei soldati in pericolo in ogni parte del mondo.

L'Esercito degli Stati Uniti ha deciso di investire ingenti somme per dotare tutti i militari di piccoli droni tascabili da ricognizione, che potrebbero essere impiegati in situazioni molto rischiose.

immagine: FLIR Systems

L'Esercito degli Stati Uniti ha da poco investito in nuove tecnologie: in particolare, ha puntato su nano-droni da ricognizione, abbastanza piccoli da poter stare nelle tasche o nel palmo della mano.

Il Dipartimento della Difesa statunitense ha emesso un ordine di circa 39 milioni di dollari alla FLYR Systems, per equipaggiare le sue truppe con dei nuovissimi droni Black Hornet. Questi minuscoli veicoli sono dotati di una tecnologia di livello superiore e potrebbero essere determinanti nelle future operazioni di salvataggio o ricognizione militare. 

immagine: FLIR Systems

Questi dispositivi che sembrano dei minuscoli elicotteri radiocomandati sono in grado di fornire un resoconto dettagliato e preciso della situazione attraverso immagini ad alta risoluzione, ad una distanza di quasi due chilometri dall'operatore.

Inoltre grazie ad una autonomia di quasi mezz'ora, il volo silenzioso e la capacità di rilevare minacce potrà fornire una copertura prolungata alle truppe durante i combattimenti e nelle situazioni di pericolo. 

In futuro quasi la totalità dei plotoni potrà avere con sé questo gadget che gli esperti considerano un "salvavita". 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie