Morgan Freeman ha creato un santuario per le api nel suo ranch, per contrastare la loro moria - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Morgan Freeman ha creato un santuario…
Questo artista americano trasforma vecchi attrezzi agricoli in incredibili sculture realistiche Bere il whisky può dare sollievo dai sintomi del raffreddore? Secondo un medico sì

Morgan Freeman ha creato un santuario per le api nel suo ranch, per contrastare la loro moria

3.617
Advertisement

Uno dei sintomi, e al tempo stesso degli effetti, disastrosi dell'inquinamento ambientale è rappresentato dalla moria delle api: questi piccoli e laboriosi insetti sono fondamentali, perché responsabili dell'impollinazione di centinaia di piante, che danno ossigeno al 90% del nostro pianeta.

Purtroppo l'inquinamento dilagante causato dai nostri modelli di consumo sta decimando le api, poiché ne minaccia l'habitat e le fonti di nutrimento.

Molti campanelli d'allarme sono suonati in questi anni per avvisare del fenomeno; ad uno di essi ha risposto Morgan Freeman, il famoso attore hollywoodiano.

Colpito dall'impatto dell'inquinamento sulle api, e temendo per la loro sorte – e per quella del pianeta – Morgan Freeman ha voluto dare il suo contributo per un mondo migliore, facendo qualcosa per salvare le api.

Nel 2014 ha avuto l'idea di costruire un santuario per le api: il progetto prevedeva inizialmente 26 alveari da installare nel suo ranch, ma oggi si è espanso fino ad ospitarne una quantità ben superiore.

Per realizzare questa idea, Freeman si è avvalso dell'aiuto di un gruppo di attivisti, oltreché di una task force di giardinieri: questi sono si occupano della cura dei fiori e degli alberi del santuario, prevalentemente piante di lavanda, circa 140 arbusti di magnolie ed ettari ed ettari di trifogli.

Una bellissima iniziativa che lascia sperare nella bontà e saggezza del genere umano, e che ci auguriamo sia d'ispirazione per altri.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie