La Ducati punta verso il progresso: presto su strada una futuristica motocicletta elettrica - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La Ducati punta verso il progresso:…
Se pensi che i gatti siano asociali, è probabile che sia tu ad essere una brutta persona: lo dice la scienza Due ingegneri italiani hanno progettato un sistema per fermare la plastica prima che raggiunga il mare

La Ducati punta verso il progresso: presto su strada una futuristica motocicletta elettrica

24 Gennaio 2019 • di Alberto Ragazzini
3.173
Advertisement

Le condizioni di inquinamento globale hanno imposto alle aziende la ricerca di nuove soluzioni che siano vicine all'ambiente. Per questo motivo quando si parla di trasporti si sente sempre più parlare di motorizzazioni "ibride" o ancora meglio "elettriche", che moltissime case automobilistiche propongono con insistenza ai consumatori. Anche le case motociclistiche sembrano aver ricevuto questo messaggio di aiuto da parte del nostro pianeta, e dopo moltissime aziende indipendenti che producono veicoli urbani elettrici a due ruote, sembra che sia arrivato il turno di case motociclistiche iconiche come la Ducati

Anche se attualmente non produce ancora nessun veicolo di questo tipo, la famosa casa motociclistica italiana Ducati, sembra pronta a inaugurare una nuova era di motociclette elettriche. Stando alle ultime dichiarazioni dell'amministratore delegato della società Stefano Domenicali, l'azienda è pronta a fare questo importante passo e starebbe già lavorando su diversi prodotti per un futuro più "green" del mondo delle due ruote. 

Dopotutto la Ducati anche se per la produzione di biciclette elettriche ha già collaborato con altre aziende del settore, risale inoltre al 2016 un progetto con il Politecnico di Milano, per il concept di una "Ducati Zero" completamente elettrica. Si tratta quindi di un mondo non completamente estraneo e lo stesso CEO dell'azienda è stato avvistato in sella a un modello attualmente in produzione, convertito con un prototipo di motore elettrico non ancora in commercio. 

Prosegue a fari spenti la realizzazione della Ducati di veicoli elettrici e chissà se entro il 2021 arriveranno lo scooter e la moto elettrica annunciati nel 2017 dall'amministratore delegato della Ducati Western Europe Edouard Lotthé. Non si tratta della prima casa motociclistica che decide di puntare su una soluzione elettrica all'interno della propria gamma: oltre alle piccole realtà indipendenti, la Harley Davidson ha già iniziato la prevendita del suo modello a un prezzo proibitivo che sfiora i 30.000 $.

La soluzione più gettonata per il momento è quella delle moto urbane dalle prestazioni contenute e dall'autonomia non troppo elevata. Vedremo se la Ducati riuscirà a rimescolare le carte in tavola proponendo come è nel suo stile, qualcosa di più adatto per un uso sportivo!

Tags: MotoriGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie