Per uno specialista del sonno, sapere se sei un leone, un delfino, un lupo o un orso cambierà il tuo modo di vivere - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Per uno specialista del sonno, sapere…
21 mobili intelligenti che vi faranno conoscere un modo geniale di arredare casa Se i ragni si alleassero, riuscirebbero a mangiare l'intero genere umano in meno di un anno

Per uno specialista del sonno, sapere se sei un leone, un delfino, un lupo o un orso cambierà il tuo modo di vivere

6.802
Advertisement

Secondo il dottor Michael Breus, specialista del sonno e autore di diversi libri, ci sono quattro cronotipi differenti: il cronotipo indica le abitudini relative al sonno e alla veglia di ciascun individuo. C'è chi preferisce alzarsi presto la mattina per terminare prima la giornata lavorativa, chi invece non può fare a meno di ronfare fino a tardi per dare il meglio dopo, e le varie sfumature tra i due estremi

Secondo il "dottore del sonno" conoscere qual è il proprio cronotipo è fondamentale per migliorare la propria salute, essere più felici e più produttivi; ce ne sono quattro, quello del leone, del delfino, del lupo e dell'orso. Qual è il vostro?

Leoni

immagine: pixabay.com

I leoni sono quelle persone che preferiscono svegliarsi presto ed iniziare subito la giornata, senza troppi indugi. I leoni, però, sono anche quelli che a metà giornata lavorativa subiscono un calo di energie che li costringe a rallentare il ritmo.

Secondo il dottor Breus, questo particolare cronotipo dovrebbe fare più spuntini durante la giornata e bere molto, per mantenere le energie ad un livello sempre stabile. La mattina sarebbe meglio spenderla per lavori analitici, che richiedono più attenzione; il pomeriggio invece è meglio trascorrerlo dedicandosi ad impegni creativi. 

Orsi

immagine: pexels.com

Se siete degli orsi, allora vi piace molto dormire: tendete a seguire il movimento del sole e quindi a non  tardare molto per coricarvi e a svegliarvi con il sorgere del sole. 

Idealmente, la giornata di un orso dovrebbe iniziare alle 7 con una colazione molto proteica e senza caffè, almeno nella prima ora e mezza di veglia. 

A lavoro, gli orsi svolgono molto bene i compiti che richiedono attenzione e concentrazione nelle prime ore della mattinata, lasciando al pomeriggio gli impegni più blandi. 

Le prime ore della sera sono il momento ideale per gli orsi per dedicarsi ad un po' di esercizio fisico; il pasto prima del riposo dovrebbe essere molto leggero, in modo da accompagnare delicatamente il corpo verso il sonno. 

Advertisement

Delfini

immagine: pixabay.com

Le persone che soffrono di insonnia, e più in generale di problemi del sonno, sono molto spesso del cronotipo dei delfini. Per contrastare questo tipo di problematiche, la prima cosa da fare al risveglio sarebbe un po' di ginnastica dolce o una corsa, seguita da una colazione ad elevato contenuto proteico.

La mattina è un momento della giornata solitamente a "basso tono", per questo è meglio dedicare queste ore a lavori meno impegnativi, che lascino svegliare per bene il corpo e la mente (se l'attività fisica non l'avesse già fatto). Nel pomeriggio, quando le energie aumentano, ci si può buttare a capofitto nella risoluzione di complessi paradossi matematici. 

Le ore che succedono la cena e anticipano il sonno – più o meno dalle 20 a mezzanotte – è consigliato liberarsi di ogni tipo di schermo, preferendo una qualche attività che concili il riposo (leggere, colorare un libro, ricamare...). 

Lupi

immagine: pexels.com

I lupi identificano quella che più comunemente è l'abitudine dei "gufi": andare a letto tardi e svegliarsi la mattina tardissimo. I lupi hanno grandissime difficoltà a mettersi in moto prima delle 9

Non è da colpevolizzare questo tipo di persone: anzi, oggi sempre più aziende – per ora solo quelle più grandi – stabiliscono l'orario di lavoro in base al cronotipo dei dipendenti, al fine di rispettare la loro naturale tendenza. 

Breus consiglia ai lupi di iniziare la giornata con una colazione intorno alle 8 di mattina, per poi passare ad una leggera attività fisica. Il caffè meglio posticiparlo a dopo le 11. Le ultime ore del pomeriggio sono quelle più produttive, quelle da dedicare a incontri importanti ed attività che richiedono attenzione.  

La cena può essere rimandata anche a dopo le 20, a patto che si evitino cibi pesanti ed alcol, che possano interferire con la qualità del riposo. 

Conclusioni

immagine: pixabay.com

Siamo stati abituati ad una società con orari e ritmi fissi a cui tutti, con più o meno sforzi, si devono adeguare: l'evidenza che ognuno di noi possieda delle abitudini diverse riguardo il sonno e la veglia si fa sempre più forte, così come la certezza che rispettare i propri ritmi circadiani sia essenziale per godere di un'ottima salute mentale e fisica. 

Probabilmente, in futuro, il lavoro sarà più personalizzato, senza orari fissi, di modo che ognuno possa svolgerlo al meglio, senza per questo sentirsi a disagio con i ritmi da tenere.

Avete scoperto il vostro cronotipo? Farete qualcosa per fare in modo di rispettarlo, e vivere una vita più salutare, equilibrata e produttiva?

Tags: ScienzaCuriosiSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie