16 trucchi semplici ma efficaci per riscaldarsi dentro casa senza abusare dei termosifoni - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
16 trucchi semplici ma efficaci per…
Educare i figli con punizioni fisiche non li rende più disciplinati e bravi, ma violenti 22 alberi resilienti che il cemento della città non è riuscito a fermare

16 trucchi semplici ma efficaci per riscaldarsi dentro casa senza abusare dei termosifoni

29 Ottobre 2018 • di Marco Renzi
12.502
Advertisement

Quando si tratta di gestire l'economia di un'abitazione, uno degli aspetti a cui dobbiamo prestare massima attenzione sono i consumi. Ci vuole poco infatti a far schizzare la bolletta a livelli insostenibili, e quando poi arriva a casa è troppo tardi per rimediare.

Esistono però delle abitudini virtuose che possono permettere di limitare i consumi ed incidere sul budget famigliare. Queste abitudini sono particolarmente efficaci in inverno, quando i consumi tendono ad innalzarsi di più.

Di seguito abbiamo raccolto 15 trucchi: di certo alcuni vi sembreranno ovvi, ma vi assicuriamo che nel loro complesso possono davvero fare la differenza.

15 abitudini quotidiane che ti terranno al caldo limitando l'uso del riscaldamento domestico

  • 1. Indossa un copricapo. Nonostante non si sia arrivati ad un dato universalmente riconosciuto, si stima che più o meno il 10% del calore si disperda attraverso la testa. Quindi, se vuoi risparmiare calore, indossa un cappello!
  • 2. Vestiti adeguatamente. Un detto scandinavo recita: "non esiste il tempo cattivo, ma solo dei cattivi vestiti". Se si vuole conservare il calore bisogna vestirsi a strati, coprendo il corpo con un primo strato di materiale soffice ed assorbente (per l'umidità) ed un secondo più spesso e riscaldante.
  • 3. Copri i piedi. Poiché il corpo dà priorità agli organi vitali, mani e piedi sono più freddi. Coprire questi ultimi con dei calzini spessi e magari anche delle pantofole ti darà un'immediata sensazione di tepore. Stessa cosa per le mani, su cui puoi indossare magari dei guanti senza dita per preservare la produttività.
  • 4. Non stare fermo troppo a lungo. Stare nella stessa posizione per troppo tempo facilita il raffreddamento del corpo (per ovvi motivi). Se ti dedicherai a delle faccende, a dello sport casalingo o ad altre attività sicuramente il tuo corpo ne gioverà.
  • 5. Abbraccia. Il corpo è una fonte di calore... due corpi lo sono ancora di più: abbraccia la tua dolce metà, o anche il tuo amico peloso. La vicinanza di qualcuno che ami fa aumentare le pulsazioni e ti darà una sensazione di tepore.
immagine: Angie Six/Flickr
  • 6. Fa' entrare il sole. Il sole è la fonte primaria di calore del pianeta: al mattino, se la giornata lo permette, fa' entrare i raggi solari il più possibile, tenendo anche i vetri puliti.
  • 7. Chiudi le tende di notte. Al contrario del punto precedente, è necessario chiudere le tende durante la notte, per limitare il ricambio di calore tra l'interno e l'esterno attraverso i vetri.
  • 8. Blocca gli spifferi. È incredibile quanto le fessure di porte e finestre possano incidere sul calore interno della casa. Procurati dei paraspifferi o utilizza dei semplici teli per arginare l'ingresso di aria fredda. Non dimenticare eventuali cassette della posta, serrande, e tutto ciò che comunica con l'esterno.
  • 9. Chiudi le porte. Di solito non utilizziamo tutti gli ambienti di casa allo stesso modo, perciò è bene tenerli separati. Se ad esempio trascorri molto tempo in cucina, il calore dei fornelli la renderà molto più calda: tenendo chiuda la porta, eviterai che il calore si disperda nel corridoio.
  • 10. Utilizza i tappeti. Come le finestre, anche i pavimenti disperdono molto calore: usando i tappeti limiterai il processo, e inoltre non camminerai su superfici gelide.
Advertisement
immagine: Maxpixel
  • 11. Accendi le candele. Le candele sono un oggetto caldo che di certo non può incidere molto sul calore della stanza, ma può fare molto a livello psicologico.
  • 12. Dedicati alla cucina invernale. Cucinare dei piatti caldi non solo farà riscaldare l'ambiente e ti terrà in movimento, ma ti permetterà di riscaldarti dall'interno. Dalle zuppe alle vellutate, non c'è bisogno di scegliere una ricetta precisa: l'inverno è lungo, sperimentale tutte!
  • 13. Gusta bevande calde. Come per il punto precedente, anche un tè, un infuso o una camomilla possono fare la differenza in una giornata fredda. Provare per credere!
  • 14. Riempi una bottiglia d'acqua calda. Poco prima di andare a letto (o sul divano) porta con te una bottiglia di acqua calda... messa sotto la coperta, farà di sicuro la differenza. In alternativa, riempi un calzino con del riso e mettilo per qualche minuto al microonde.
  • 15. Isola i caloriferi. Esistono in commercio molti fogli di materiali isolanti appositamente venduti per essere messi dietro i caloriferi ed evitare la dispersione del calore verso il muro. Se ti sembra che i termosifoni non diano l'effetto sperato, prova a chiedere consiglio ad un negozio fai-da-te.
Tags: UtiliGuide
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie