Queste immagini ci dimostrano che allattare al seno in pubblico è una pratica che risale alla notte dei tempi - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Queste immagini ci dimostrano che allattare…
15 esempi di design urbano che tutti vorremmo avere nelle nostre città Nella zona di esclusione di Chernobyl vivono centinaia di cani - e nessuno fino ad ora se ne è mai occupato

Queste immagini ci dimostrano che allattare al seno in pubblico è una pratica che risale alla notte dei tempi

10.076
Advertisement

L'allattamento al seno in luoghi pubblici è attualmente un argomento molto dibattuto: a confrontarsi sono chi sostiene che sia un'azione del tutto normale e dignitosa, in quanto legata al concetto di vita in sé, e coloro che invece ritengono che per quanto naturale sia qualcosa da fare non al cospetto di persone sconosciute, che in qualche modo potrebbero non apprezzare la visione dell'allattamento.

Una donna e mamma ha fornito una prova di quanto sia una costruzione di tempi recentissimi la condanna dell'allattamento in pubblico, pubblicando su Facebook alcuni scatti: queste foto storiche di donne intente ad allattare mostrano quanto in epoche passate - quando vigevano altre regole assurde riguardo al corpo femminile e alle donne in generale - fosse invece qualcosa di accettato e di non demonizzato.

NB: non vediamo nulla di scabroso nell'immagine di una mamma che allatta suo figlio, ma abbiamo dovuto comunque oscurare alcune immagini per poter rispettare le regole sulla pubblicazione di contenuti online.

# 1

# 2

Advertisement

# 3

# 4

# 5

Advertisement

# 6

# 7

Advertisement

# 8

# 9

Advertisement

# 10

# 12

Anche nella Storia dell'Arte sono numerose le raffigurazioni di donne che allattano al seno: la riprova del fatto che è solo di recente che è stato demonizzato il gesto in pubblico!

immagine: Wikimedia Commons
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie