Quando la bellezza diventa sacrificio: la famosa e scomodissima moda del "Panier" - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Quando la bellezza diventa sacrificio:…
7 segnali che il corpo ti invia per dirti che stai mangiando troppo sale C'è un artista geniale che sta

Quando la bellezza diventa sacrificio: la famosa e scomodissima moda del "Panier"

11 Giugno 2018 • di Alessandro Lolli
4.550
Advertisement

Tutti sanno che per apparire in forma bisogna essere pronti a fare qualche sacrificio, ma nei secoli scorsi forse si era un po' esagerato, specialmente per quanto riguarda la moda femminile. Per adeguarsi agli ideali di bellezza, le donne hanno sempre dovuto faticare più degli uomini, ed è vero ancora oggi, se pensiamo a quanto sono comode le calzature maschili in confronto ai tacchi alti.

Uno dei più famosi esempi di moda femminile che sacrificava la comodità in nome della bellezza fu forse il "panier", che si diffuse nell'alta società francese del Diciottesimo secolo.

immagine: Shakko/Wikimedia

Molto comune nei film d'epoca e nelle ricostruzioni storiche, si tratta di un'intelaiatura di stecche di osso o di balena che sosteneva le gonne, come fosse un cestino. Da qui il nome "panier" che vuol dire cestino in francese.

Le gonne a panier raggiungevano dimensioni notevoli e quanto più erano grandi queste "campane", tanto più era prestigioso il vestito. Si parla di un metro e mezzo di diametro che toccò i due metri verso la metà del Settecento.

Potete facilmente immaginare il disagio di muoversi con una tale struttura attorno ai fianchi. Bisognava attraversare le porte di profilo, discutere sedute su un divano era quasi impossibile per due signore col panier e entrare in una carrozza era un'operazione delicatissima.

Advertisement

C'è da dire che i panier più ampi venivano indossati solo in occasioni molto formali mentre, nella vita quotidiana, anche le signore di alta classe preferivano versioni più pratiche.

La moda si diffuse in Francia nel Settecento ma fu l'evoluzione del verdugado, una struttura simile in uso in Spagna già due secoli prima, sebbene di dimensioni più ridotte.

Advertisement

L'illuminismo contribuì a diffondere il panier presso le classi borghesi, con sommo disprezzo delle aristocratiche che tanto avevano faticato per distinguersi. Mentre, con lo scoppio della rivoluzione francese e l'egemonia della nuova morale ugualitaria, popolare e anti-aristocratica, la moda andò via via scomparendo.

Tags: DonneModaStoria
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie