7 abitudini che aiutano a contrastare la comparsa delle vene varicose - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
7 abitudini che aiutano a contrastare…
14 eventi assurdi che possono capitare solo il lunedì mattina Ecco come la posizione in cui dormi influenza il tuo stato di salute

7 abitudini che aiutano a contrastare la comparsa delle vene varicose

5.118
Advertisement

Cattiva postura, sedentarietà, alimentazione scorretta, predisposizione genetica: le cause dietro all'insorgenza delle vene varicose possono essere molteplici. Di solito eliminare del tutto il problema non è possibile ma, almeno nei casi di varicosità limitata e localizzata, è possibile ricorrere a una serie di accortezze nella vita di tutti i giorni che possono almeno evitare l'aggravarsi della condizione.
Per la malattia varicosa vera e propria, vi invitiamo a sottoporre la questione all'attenzione di un medico.

1. Fare l'attività fisica adeguata

immagine: Pixabay.com

Soprattutto alla comparsa delle prime vene varicose, impegnarsi a svolgere esercizio fisico regolare è indispensabile affinché il problema non si aggravi (oltre che a fare bene alla salute della persona in generale). Attenzione però al tipo di attività scelta: prediligete quelle che riattivano la circolazione in modo efficace ma dolce, come la ginnastica dolce (appunto!) o lo yoga.

2. Uso di integratori alimentari

Alcuni rimedi erboristici possono avere effetti benefici sui sintomi dell'insufficienza venosa, come aiutare a ridurre il gonfiore e la comparsa di crampi. Integratori alimentari come l'estratto di semi d'uva, la rutina o la centella asiatica costituiscono un buon trattamento per le vene varicose.
Il ricorso ad essi, tuttavia, deve essere discusso preventivamente col medico per accertarsi che facciano al caso vostro e che non interferiscano con eventuali cure farmacologiche in corso.

3. Ricorrere alle calze contenitive

immagine: emiliozzi.it

Immagine: Wikipedia/Blausen Medical Communications, Inc.

Una delle cause più comuni nella comparsa delle vene varicose è la postura: se svolgete un lavoro che vi porta a passare molte ore in posizione eretta, ricorrere all'elastocompressione di calze apposite può essere di grande aiuto nel ridurre la pressione sanguigna venosa che in questi casi si concentra negli arti inferiori, aumentando anche di dieci volte.

Advertisement

4. Adottare uno stile di vita più "rilassato".

Tacchi alti e sedentarietà sono i nemici numero uno; sforzarsi di ridurre la quantità di tempo che si passa in piedi o seduti, così come concedersi la possibilità di indossare calzature comode, sono cambiamenti che chi avvista un accenno di varicosità nelle gambe dovrebbe provare ad attuare subito.

5. Controllo del peso e cura dell'alimentazione

Curarsi dell'alimentazione è fondamentale per prevenire le vene varicose.
In particolare, bisogna assicurarsi di consumare cibi ricchi di vitamina C, utile per la produzione di collagene che mantiene in salute le vene, vitamina E come antiossidante che farà apparire meno evidente il problema, e fibre per garantire la regolarità intestinale.

6. Ricordarsi di sollevare le gambe appena possibile

immagine: Pixabay.com

Sollevare le gambe oltre la linea del cuore ogni volta che ne avrete la possibilità (mentre leggete, mentre guardate un film, dormire con qualche cuscino sotto ai polpacci), vi sarà di grande sollievo e in più contrasterà molto la comparsa delle vene varicose.

7. Sottoporsi a massaggi di prevenzione o terapeutici specifici

I massaggi non risolvono il problema delle vene varicose, tuttavia possono apportare un sollievo davvero enorme e riattivare la microcircolazione. Assicuratevi di affidarvi a professionisti competenti, che sappiano valutare la fattibilità e l'intensità dell'intervento.

Vi ricordiamo che queste indicazioni valgono per chi non manifesta una varicosi grave. Per ogni dubbio, vi invitiamo a consultare un angiologo.

Source:
http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/14651858.CD003229.pub3/epdf/standard

Tags: UtiliBenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie