A 93 anni prende un volo per il Kenya e ci insegna che per vivere serve 'un pizzico di incoscienza' - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
A 93 anni prende un volo per il Kenya…
20 oggetti inutilmente diversificati per uomo donna a cui non troverete spiegazione 20 trucchi pensati da genitori che non vogliono complicarsi la vita inutilmente

A 93 anni prende un volo per il Kenya e ci insegna che per vivere serve 'un pizzico di incoscienza'

5.538
Advertisement

Tutti amiamo le nostre nonne perché fanno o hanno fatto qualcosa di speciale per noi. Tutte sono speciali, ma alcune lo sono anche per qualcuno che non è un loro nipote.

Oggi vogliamo parlarvi di nonna Irma, una donna della venerabile età di 93 che non si è mai fermata davanti a nulla nella vita, e di certo non lo farà davanti agli anni stampati sulla sua carta di identità. Irma è partita in Kenya, ma la nipote, che ha raccontato su Facebook di nonna Irma con un post pieno di orgoglio, lascia spazio alla possibilità che rimanga lì. 

Eccola qui nonna Irma, con la sua valigia troppo piccola per un viaggio così importante.

Ma forse è proprio a partire dalla dimensione della sua valigia che dobbiamo prenderla come esempio: gran parte delle cose che le saranno utili durante la sua permanenza in Kenya le ha dentro di sé, nel suo cuore sempre pieno di voglia di aiutare.

Elisa, la nipote autrice del post che l'ha resa 'famosa per un giorno', parla di nonna Irma come la donna da cui tutti dovremmo imparare qualcosa: vedova dall'età di 26 anni, ha dedicato il suo tempo alla cura della famiglia, degli amici, degli sconosciuti. E sono stati due sconosciuti, poi suoi amici, anche i due kenyani che le hanno fatto conoscere quel posto in Africa: la coppia si arrabatta come può e Irma ha sempre dato loro una mano. Si è resa presto conto, però, che non era abbastanza la mano che stava dando e che dentro di sé si sentiva in forze di dare.

La sua vitalità, la sua giovinezza (quella interiore) potevano aiutare quella famiglia, e tante altre persone, molto di più: è così che si è fatta limpida la necessità di scoprire, a 93 anni, un nuovo continente, un nuovo modo di aiutare. 

Vedere la propria nonna cavarsela da sola all'aeroporto, pronta ad affrontare un'avventura come quella che aspetta Irma, non può che riempire il cuore di orgoglio: "Guardatela... ma chi la ferma? Io la amo.", dice Elisa, la sua nipote. E l'ha amata chiunque l'abbia vista quel giorno all'aeroporto. 

Irma è partita insieme alla figlia, la mamma di Elisa, ma la sua presenza non avrebbe in alcun modo deciso la sorte del viaggio: "Andiamo in Kenya. Anzi, io vado in Kenya. Se mi accompagni, sono contenta", aveva detto nonna Irma.

Ora avrete anche capito perché Elisa non è molto sicura che nonna Irma sia di nuovo in Italia tra tre settimane.

Non ci resta che augurarle buona fortuna!

Questa è la mia nonna Irma ❤️, una giovanotta di 93 anni, che stanotte è partita per il Kenya. Non in villaggio...

Pubblicato da Elisa Coltro su lunedì 19 febbraio 2018
Tags: DonnePersonaggiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie