10 fatti pericolosi che in passato venivano considerati del tutto normali - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 fatti pericolosi che in passato venivano…
Percorre 5 km a piedi nel gelo per andare a scuola: la foto di questo bambino ha commosso il mondo 17 immagini che le nuove generazioni non capiranno

10 fatti pericolosi che in passato venivano considerati del tutto normali

10.410
Advertisement

Se pensate che al giorno d'oggi accadano cose fuori dal mondo per la loro inusualità, dovreste rivolgere un occhio al passato per rendervi conto del fatto che, forse, è proprio secoli fa che accadevano le cose più strane. In questo articolo abbiamo raccolto qualche fatto a cui non riuscirete a credere per la loro assurdità: un tempo, ciò che ora è completamente illegale, non lo era!

All'inizio del 1900, negli Stati Uniti, era legale vendere i bambini e spedirli al mittente tramite posta.

Fino alla metà del 1800 la medicina si avvaleva di dubbie terapie per la cura di alcuni disturbi: il salasso era quella più diffusa per i mali più vari, per la balbuzie era previsto il taglio della lingua e per i disturbi psichici la lobotomia.

Advertisement

Nel XVIII secolo andava di moda tra i ricchi avere un eremita nel proprio giardino: gli veniva imposto il divieto del taglio delle unghie e dei capelli e veniva mostrato con orgoglio agli ospiti.

Per dimostrare la validità delle teorie sull'evoluzionismo di Darwin, in Europa furono allestiti gli zoo umani, in cui esseri viventi provenienti dall'Asia e dall'Africa venivano mostrati al pubblico.

immagine: Unknown/Wikimedia

Per molto tempo non si conobbe la pericolosità dei materiali radioattivi, al punto che vennero fabbricati anche dei giocattoli per avvicinare i bambini al funzionamento della bomba atomica.

In questo gioco erano presenti dei campioni di polonio ed uranio! 

Advertisement

Cento anni fa la cocaina non era considerata una droga pericolosa, bensì un farmaco utile in molte occasioni: serviva ad alleviare il mal di denti, la tosse e a calmare i bambini.

Un tempo collezionare ossa umane era cosa del tutto normale: i gentiluomini le custodivano nel proprio studio ed in tempo di guerra i soldati consideravano come trofei i resti dei nemici.

Advertisement

Le donne in gravidanza potevano fumare, anzi era loro consigliato per contrastare la costipazione: non era difficile trovare in ospedale una donna con una sigaretta a poche ore dal parto!

immagine: Anton Raath/Flickr

All'interno dei manicomi venivano organizzate delle escursioni di divertimento per vedere con i propri occhi i comportamenti dei pazienti malati.

immagine: Wellcome Images
Tags: CuriosiStoria
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie