Questo squalo di 512 anni potrebbe essere il vertebrato più anziano della Terra - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo squalo di 512 anni potrebbe essere…
Un cervo fa capolino nel piccolo alimentari: poco dopo torna con tutta la famiglia al seguito 12 incredibili caratteristiche del corpo umano che forse non conoscevate

Questo squalo di 512 anni potrebbe essere il vertebrato più anziano della Terra

26.625
Advertisement

Alcuni scienziati dell'Università di Copenaghen hanno pubblicato uno studio sulla rivista Science in cui annunciano la scoperta di uno squalo che potrebbe addirittura essere il più antico vertebrato esistente sul pianeta.
Secondo gli esperti, tale squalo (classificato come Somniosus microcephalus, comunemente noto come "squalo della Groenlandia") sarebbe originario delle acque nordatlantiche ed artiche e potrebbe avere la sorprendente età di 512 anni

Secondo le stime, lo Eqalussuaq (nome Inuit per lo squalo groenlandese) avrebbe un'età di 392 anni...

immagine: Justin/ Flickr

... tuttavia, le datazioni mediante radiocarbonio possono avere un margine di errore; secondo gli esperti l'età dello squalo oscillerebbe tra i 272 e i 512 anni!

Un post condiviso da Julius Nielsen (@juniel85) in data:

immagine: Juniel85/Instagram
Advertisement

La crescita annua degli squali groenlandesi è molto lenta (circa 1 cm all'anno!), di conseguenza lo squalo in questione, lungo ben 5,4 metri, risulta inequivocabilmente antico.

Un post condiviso da Julius Nielsen (@juniel85) in data:

immagine: Juniel85/Instagram

Questa tipologia di squali popola la sezione nord dell'Oceano Atlantico e il Mare Artico, un'area che va dalle coste orientali del Canada a quelle occidentali della Russia.

Un post condiviso da Julius Nielsen (@juniel85) in data:

immagine: Juniel85/Instagram

Come hanno fatto gli scienziati ad entrare in contatto con lo squalo più antico del mondo? L'animale sembra essere accidentalmente finito nella rete di un pescatore, il quale lo ha segnalato alla comunità scientifica.

immagine: Wikimedia/Photolib

Ora vi starete forse chiedendo come ha fatto questo squalo a vivere così tanto: il segreto potrebbe trovarsi nelle basse temperature delle acque del nord!

Tags: ScienzaCuriosiSquali
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie