A scuola i bulli lo tormentano: decine di vip gli scrivono per esprimergli solidarietà - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
A scuola i bulli lo tormentano: decine…
I segreti delle 10 spezie più usate in cucina: ecco come distinguere quelle pure da quelle false Pesca un astice giallo e lo dona all'acquario locale: ora ospita gli esemplari più rari al mondo

A scuola i bulli lo tormentano: decine di vip gli scrivono per esprimergli solidarietà

7.949
Advertisement

Il fenomeno del bullismo a scuola, come il mobbing sul posto di lavoro, rientra fra le dinamiche psicologicamente più pesanti e dannose per l'autostima di una persona.
Il messaggio/sfogo di un ragazzino del Tennessee preso di mira dai suoi compagni è arrivato alle orecchie di tanti personaggi noti, che gli stanno dando il loro supporto morale e che, condannando il comportamento di chi ricorre al bullismo, aiutano a fare fronte unito contro un problema che riguarda tutti noi.

Immagine di copertina: Wikimedia/Gage Skidmore (CC BY-SA 2.0)

La madre del ragazzo, che si chiama Keaton Jones, ha girato questo filmato dopo che il figlio l'aveva chiamata perché aveva il timore di andare a mensa da solo.

immagine: YouTube

In quei minuti in macchina Keaton si lascia andare a uno sfogo fatto di parole e lacrime: "Mi prendono in giro per via del mio naso, mi dicono che sono un mostro. A mensa mi tirano addosso i bricchi di latte, mi tirano i vestiti [...]".
Alla fine del video, però, Keaton esprime parole di conforto per chi sta vivendo una situazione simile e conclude dicendo: "Un giorno andrà meglio".
Queste sue parole hanno fatto il giro del mondo e ora tanti personaggi dello spettacolo hanno scritto dei messaggi per lui sui loro profili social. Fra loro ci sono...

La protagonista di Stranger Things, Millie Bobby Brown.

Advertisement

Il rapper Snoop Dogg, che gli dice: "Puoi contare su di me, l'amore è l'unico modo per vincere l'odio".

L'attore Mark Ruffalo, che lo invita alla premiere di un suo film per conoscerlo di persona...

Così come ha fatto Chris Evans, che lo ha invitato alla prima del film Avengers a Los Angeles.

Advertisement

Eva Longoria Baston lo incoraggia ricordandogli che i bulli sono delle persone insicure e ignoranti.

La cantante Katy Perry.

immagine: Twitter/Katy Perry
Advertisement

Justin Bieber, che ha anche pubblicato un video per lui sul suo profilo Instagram. E ancora molti altri.

Qui sotto potete vedere lo sfogo di Keaton in persona.

Tags: BulliPersonaggiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie