Cosa avviene al corpo umano dopo 10 giorni senza zucchero - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Cosa avviene al corpo umano dopo 10…
20 foto prima e dopo il dimagrimento che mostrano quanto può cambiare una persona 6 consigli per eliminare quei punti bianchi sugli occhi e vicino al naso

Cosa avviene al corpo umano dopo 10 giorni senza zucchero

255.580
Advertisement

Feste di compleanno, befana, Halloween, merenda dopo scuola... Di occasioni per indulgere su torte, caramelle e dolci in generale ne troviamo sempre a bizzeffe ma se ci fermassimo a riflettere su quanto ne consumiamo senza nemmeno rendercene conto e che effetto ha sul nostro corpo una certa quantità di zucchero, forse impareremmo a trattenerci almeno dagli eccessi.
Soprattutto se siete genitori, vi interesserà capire cosa avviene ai bambini quando non mangiano cibi dolci per dieci giorni di seguito.

La sindrome metabolica è una delle patologie più diffuse del nostro tempo: ridurre il consumo di zucchero è fondamentale per non incappare in essa.

immagine: Pixabay.com/422737

Alcuni studi condotti specificamente sugli effetti dello zucchero sui più piccoli dimostrano come, anche in loro, ridurre i consumi di zucchero migliori tutti gli indicatori di salute.

Il dottor Robert Lustig del reparto di pediatria dell'Università della California (San Francisco) ha condotto insieme al suo team uno studio che ha coinvolto 43 bambini di diverse etnie affetti da obesità, diabete o patologie a carico dell'apparato circolatorio.
Per nove giorni, la loro dieta è stata modificata portando il consumo di zuccheri "cattivi" dal 28% al 10%, senza diminuire la quantità di cibo giornaliera ma andando solo a sostituire quella riduzione con carboidrati complessi più salutari.
L'intento, infatti, non era quello di fare sì che i bambini dimagrissero, ma di osservare meglio l'impatto che lo zucchero dimostrava sul loro metabolismo. Ciò che è venuto alla luce è stato che in quel breve periodo tutti gli indicatori di salute risultavano migliori: in media, i livelli di trigliceridi erano diminuiti di 33 punti, quelli di colesterolo cattivo di 5 e i livelli di zucchero nel sangue e la pressione sanguigna si erano normalizzati.

Insomma, evitate di mettere in difficoltà il fegato dei vostri figli facendo consumare loro eccessive quantità di fruttosio: i rischi per la salute legati a uno scarso controllo su certi alimenti sono veramente troppo alti, anche perché se sviluppati da piccoli divengono spesso ancora più difficili da risolvere.

Tags: BambiniCiboSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie