9 situazioni in cui i manifestanti sono stati messi a tacere in maniera GENIALE - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
9 situazioni in cui i manifestanti sono…
Crescere senza tablet e smartphone: ecco come si divertivano i bambini Ecco come sapere chi sta spiando nel tuo smartphone

9 situazioni in cui i manifestanti sono stati messi a tacere in maniera GENIALE

6.619
Advertisement

I raduni e le manifestazioni pacifiche sono un metodo piuttosto efficace di far sentire la propria voce: non solo si riescono a sollevare problemi e domande, ma si stringono relazioni con persone che la pensano allo stesso modo e si cementa la propria opinione.

Nell'ambito della democrazia però, è lecito far sentire la propria voce anche per chi è contrario all'opinione della massa o magari vede in un determinato raduno soltanto un modo per limitare la libertà altrui.

Questi eroi dell'opposizione raggiungono a volte livelli memorabili di ironia, riuscendo a polverizzare un manifestante semplicemente lavorando di intelligenza.

Eccone alcuni esempi che meritano davvero un applauso.

1.

immagine: Karomars

"L'omosessualità è un peccato! Ritrova Gesù!"

"Per me non è un problema".

2.

immagine: LeCarpeDiem

"Sono un immigrato.

Sono venuto a rubarti il lavoro.

Ma tu non ce l'hai!"

Advertisement

3.

immagine: schwanky

"È facile essere per la libertà di scelta quando non sei tu ad essere ucciso"

"È facile essere pro-vita quando non sei tu ad essere incinta"

4.

immagine: PR3DA7oR

5.

immagine: Sconosciuto

"L'omosessualità è un abominio per Dio Onnipotente"

"Non manca mai a nessun evento gay"

Advertisement

6. Il cartello di Ian Mckellen...

immagine: shxrlocked

7.

immagine: Sconosciuto

"Rilassati! C'è scritto Mc Donald's."

Advertisement

8.

immagine: Big Heritage

"Gli omofobi hanno statisticamente buone probabilità di essere gay."

9.

immagine: Sconosciuto

"L'omosessualità è un peccato. Cristo può liberarti!"

"Il vero peccato sono le gonne di velluto a coste"

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie