Le 10 nazioni più piccole del mondo di cui non sapevi nulla - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le 10 nazioni più piccole del mondo…
22 foto di animali che non badano affatto alle 7 motivi per i quali molte donne restano single

Le 10 nazioni più piccole del mondo di cui non sapevi nulla

17 Settembre 2017 • di Giulia Bertoni
40.383
Advertisement

Al mondo esistono oggi più di duecento paesi; non si tratta di un numero grandissimo, infatti con lo studio della geografia a scuola di solito si arriva almeno a menzionare buona parte di essi.
Ce ne sono alcuni, però, che hanno uno status giuridico e dimensioni talmente particolari da passare inosservate alle orecchie dei più.
Questo curioso elenco ci svela appunto le dieci "nazioni" più piccole del mondo e come sono arrivate a essere (o proclamarsi) tali.

1. Repubblica di Palau - Superficie: 459 km2 - Popolazione stimata: 21,431

È uno stato insulare dell'Oceano Pacifico che ha ottenuto l'indipendenza dagli Stati Uniti solo nel 1994. Per questo motivo, oltre a essere una delle nazioni meno popolose del mondo è anche una delle più giovani.

2. Niue - Superficie: 260 km2 - Popolazione stimata: 1,612

Questo piccolissimo stato, anch'esso situato nell'Oceano Pacifico, esiste in quanto stato associato della Nuova Zelanda dal 1974. Si tratta di una particolare forma di governo che Niue a questo paese in quanto territorio dipendente in cui la popolazione locale può decidere di affrancarsi dalla decisioni dello Stato sovrano attraverso un referendum.

Advertisement

3. Saint Kitts e Nevis - Superficie: 261 km2 - Popolazione stimata: 54,961

È uno stato insulare dell'America Centrale formato dalle isole Saint Christopher, Nevis e due delle isole delle Piccole Antille (Mar dei Caraibi). È stato prima uno stato associato del Regno Unito, poi, nel 1983 ha ottenuto l'indipendenza rimanendo membro del Commonwealth.

4. Principato di Hutt River - Superficie: 75 km2 - Popolazione stimata: 30

Dopo una disputa sulla produzione di grano tra un proprietario terriero (vedere statua nell'immagine) e lo stato australiano, il 21 aprile 1970 questo territorio proclamò la propria indipendenza divenendo una micronazione. Il suo status giuridico è controverso: sostanzialmente accettato ma non esattamente riconosciuto.

5. Tuvalu - Superficie: 26 km2 - Popolazione stimata: 10,640

Indipendente dal Commonwealth dal 1978, Tuvalu si trova a metà strada fra l'Australia e le Hawaii. Con le sue ridottissime dimensioni rappresenta il secondo paese più piccolo al mondo.

6. Repubblica di Nauru - Superficie: 21 km2 - Popolazione stimata: 10,084

Si trova in Micronesia e nel corso della storia è stata assoggettata a diverse nazioni (Germania, Australia, Regno Unito) e occupata dal Giappone durante la Seconda guerra mondiale. È indipendente dal 1968.

7. Principato di Seborga - Superficie: 4,87 km2 - Popolazione stimata: 315

immagine: Wikimedia

Gli abitanti di questo comune italiano "rivendicano" l'indipendenza dalla Repubblica Italiana e il loro status di principato in quanto rifiutano l'annessione del regno di Sardegna. Qui viene simbolicamente eletto un principe e coniata una moneta spendibile all'interno dei suoi confini ma non si tratta assolutamente di uno stato riconosciuto.

8. Repubblica di Molossia - Superficie: 0,005 km2 - Popolazione: 7

Paragonabile al principato di Seborga, il 3 settembre del 1999 un uomo di nome Kevin Baugh si è autoproclamato presidente del territorio in cui sorge la sua casa in Nevada.

9. Sovrano militare ordine di Malta - Superficie: 0,002 km2 - Popolazione: 113,500

È un ordine religioso che un tempo governò Rodi e Malta ma oggi privo di territorialità che gode però della definizione di soggetto di diritto internazionale. Ha una sua bandiera, una sua costituzione e dei rappresentanti ufficiali. Intrattiene indipendentemente rapporti con molti governi ed emette passaporti.

10. Principato di Sealand - Superficie: 0,004 km2 - Popolazione: 27

Un'altra incredibile storia: quella che fu costruita per fungere come fortezza marittima durante il secondo conflitto mondiale nel 1967 divenne il luogo in cui il militare inglese Paddy Roy Bates e la sua famiglia si stabilirono proclamandone l'indipendenza. Il fatto che si trovi in acque internazionali rende complesso definirne lo status ma, come alcuni dei casi precedenti, questa micronazione non è riconosciuta da nessuno.

Tags: CuriosiLuoghi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie