Le coppie davvero felici tendono a non pubblicare foto sui social, suggeriscono gli esperti - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le coppie davvero felici tendono a non…
Casa do Penedo, la casa incastonata nella pietra che attira turisti e architetti da tutto il mondo Un innocuo starnuto può

Le coppie davvero felici tendono a non pubblicare foto sui social, suggeriscono gli esperti

08 Luglio 2017 • di Claudia Melucci
1.011.063
Advertisement

Viviamo in dei tempi decisamente strani: mai prima d'ora ha avuto tanta importanza l'apparenza rispetto alla realtà. Ci preoccupiamo di curare di più la nostra vita virtuale e il modo in cui appare agli occhi degli altri che la nostra vita reale. Ci facciamo un'idea delle persone in base alle foto pubblicate su Facebook o a ciò che scrivono sui social, ma spesso la conclusione non è quella giusta. Pensate ad esempio che le coppie che postano in continuazione foto di loro e del loro amore siano felici?

Le coppie DAVVERO FELICI non pubblicano foto del loro amore sui social.

immagine: Ian Schneider

Chi è felice è troppo impegnato ad esserlo nella vita reale e non ha alcun motivo di spostare la sua attenzione su una realtà virtuale, che non esiste.

Quando si postano contenuti sui social lo si fa per sentirsi appagati dall'apprezzamento degli altri, lo si fa per convincere prima di tutto se stessi di essere felici, belli, coraggiosi o qualsiasi altro si voglia trasmettere. Chi è veramente innamorato non ha necessità di ricordarselo attraverso la pubblicazione di foto, non se ne fa nulla dell'approvazione degli amici che ricambiano con un banalissimo like. Le coppie felici vivono la loro vita, soddisfatti di condividere quei momenti con la persona più giusta che abbiano mai incontrato nella vita. 

Se si è innamorati si ha voglia di condividere con la persona amata, non con il resto del mondo: se si manifesta quest'ultimo bisogno, forse il partner è soltanto un mezzo per apparire a ciò che si aspira.

Informare gli amici virtuali di quanto la propria relazione vada a gonfie vele non ha alcun senso: le coppie che durano nel tempo ci tengono a ricordarselo tra loro ogni giorno quanto le cose stiano andando proprio per il verso giusto. Chi non smette di preoccuparsi di quello che pensano gli altri, anche quando si tratta della propria condizione personale, ha un'insicurezza di fondo che cerca di mettere a tacere con la gratificazione ricavata dalle interazioni sui social. 

Non si ottiene nulla dal postare su Facebook foto o frasi sulla propria felicità: la gioia è nell'essere insieme al proprio amore, non nel farlo sapere agli altri. Le persone che hanno capito questa differenza reputano banale e di poca importanza tenere aggiornato il proprio profilo.

Nessuno deve dimostrare niente a nessuno: è un discorso che si allarga a qualsiasi persona, in qualsiasi situazione. I ricercatori hanno visto che chi non usa i social è in media più felice: questo perché si sottopone meno frequentemente al confronto con la condizione dei propri amici, che inevitabilmente sembrano sempre avere qualcosa in più

Molti hanno già dimenticato il peso che è giusto dare ai social, che dovrebbero rimanere sempre e comunque uno svago. Se siete ancora in tempo per non fare lo stesso errore, smettete di pubblicare foto del vostro amore su Facebook e sforzatevi di accorgevi quanto sia più bello vivere la vita reale. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie