Ecco un prodotto del tutto naturale per far splendere il forno di casa vostra - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco un prodotto del tutto naturale…
Perché si pensa che il gatto nero porti sfortuna? La regola del minuto: il metodo giapponese per stimolare i bambini svogliati

Ecco un prodotto del tutto naturale per far splendere il forno di casa vostra

15.555
Advertisement

Mantenere il forno pulito è molto importante perché i residui di cibo che rimangono all'interno si bruciano cottura dopo cottura fino a rilasciare delle sostanze cancerogene che fanno male al nostro organismo. Per la pulizia del forno generalmente si utilizzano prodotti chimici spray o in crema, ma potrebbe non essere la scelta giusta. Queste sostanze chimiche sono altamente tossiche (è per questo che li utilizzate con i guanti di plastica). Se tali prodotti non vengono risciacquati a dovere rimarranno nel forno a contaminare per qualche cottura i vostri alimenti. E mangiare uno sgrassatore universale non deve essere una bella esperienza.

Prima possibile alternativa è un forno autopulente, ma non tutti gli elettrodomestici hanno questa funzione. In alcuni casi tale programma di pulizia può rilasciare anidride carbonica ed è consigliato lasciare l'ambiente mentre è in funzione. Proprio per ovviare a questi problemi vi proponiamo un modo salutare per la pulizia del forno: una miscela composta da ingredienti genuini che non farà male a nessuno!

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di sapone naturale
  • 250 g bicarbonato di sodio
  • 6 gocce di olio di arancio (opzionale)
  • 50 ml aceto di mele
  • acqua

Mettete il sapone e il bicarbonato in una ciotola di vetro e mescolate, quindi aggiungete l'olio essenziale e l'aceto continuando a mescolare fino ad ottenere una crema omogenea aiutandovi con l'aggiunta di acqua. Il bicarbonato formerà una texture abrasiva utile per rimuovere le incrostazioni dal forno, l'aceto funzionerà da antibatterico.

Per utilizzare questa miscela dovrete spalmarla con un pennello da cucina su tutta la superficie del forno e lasciarla riposare per circa otto ore. Dopodiché munitevi di una spugna e un secchio d'acqua e iniziate a rimuovere la crema strofinando. E mi raccomando non dimenticate l'olio di gomito!

Advertisement

Voilà!

Tags: CucinaUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie